Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 17 Luglio 2020 18:14

Arrestati due ricercati ai trafori del Monte Bianco e del Gran San Bernardo

Aosta - In manette sono finiti un 37enne romeno, colpito da un ordine di carcerazione della Procura di Bolzano, e un 64enne svizzero, raggiunto da mandato di arresto Interpol emesso dal Costa Rica.

Polizia di frontiera al Traforo del Monte Bianco

Due arresti, ai due trafori della Valle, di altrettanti ricercati. Li ha effettuati ieri, giovedì 16 luglio, la Polizia di frontiera. Al tunnel del Monte Bianco è finito in manette un cittadino romeno di 37 anni, P.E., risultato colpito da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Bolzano. L’uomo era stato fermato, per controlli, su una Volvo con targa romena, mentre era in procinto di espatriare.

Al traforo del Gran San Bernardo, invece, è stato arrestato un 64enne svizzero, J.J.D., sul quale, dalle verifiche in banca dati, è emerso pendere un mandato di arresto Interpol emesso dal Costa Rica. Così come l’altro arrestato, l’uomo, che viaggiava a bordo di una Bmw, controllata dagli agenti perché in ingresso in Italia, si trova ora nel carcere di Brissogne, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo