Video 

Casa in fiamme a Saint-Christophe: incendio domato

Il rogo, nell'abitazione in località Chandone, si è sprigionato da una stufa. Nessun coinvolgimento di persone: i proprietari erano fuori casa nel momento in cui l'incendio è divampato. Sul posto, oltre venti pompieri.
Cronaca

Ci sono volute ore di lavoro ai Vigili del fuoco per domare l’incendio scoppiato nella serata di ieri, mercoledì 22 febbraio, in un’abitazione a due piani in località Chandone a Saint-Christophe. A quanto si è appreso, non risultano persone coinvolte: gli occupanti della casa non erano in casa nel momento in cui il rogo è divampato, ma i danni allo stabile sono ingenti. L’incendio, da quanto ricostruito dai pompieri, si è propagato da una stufa.

Le fiamme hanno raggiunto e danneggiato anche il tetto e i Vigili del fuoco sono riusciti a porre la situazione sotto controllo solo attorno alle 2 di stanotte. Sul posto sono intervenute inizialmente tre squadre del comando di corso Ivrea, con almeno cinque mezzi (un carro fiamma, un’autoscala e botti per mancanza d’acqua), nonché (a supporto) i volontari di Saint-Christophe e Quart. Per domare le fiamme è stato necessario un ulteriore avvicendamento di personale, per un totale di oltre venticinque pompieri impiegati.

Dopo aver proseguito, nella notte, le operazioni di controllo del sito e di bonifica, con le luci dell’alba potrà avere inizio la minuta bonifica degli ultimi eventuali focolai, insieme alla rimozione dei materiali coinvolti dall’incendio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte