Video 

Colata detritica dal Mont Velan, riaperta la strada comunale

Oggi sorvolo dei droni sulla zona. Da una prima stima ieri sono scivolati a valle fra i 5 e i 7mila metri cubi di materiale. 
Cronaca

E’ stata riaperta la strada comunale per Glassier di Ollomont, dove ieri, mercoledì 5 agosto una colata detritica è scivolata dalle pendici del Mont Velan. “I mezzi sono ancora al lavoro per completare la pulizia del manto stradale – spiega il sindaco Joel Creton – ma la strada è di nuovo percorribile.”

La quarantina di escursionisti rimasti bloccati in fondo alla vallata sono stati fatti scendere intorno alle 20 di ieri sera. “Oggi, con il rialzo delle temperature, è possibile che qualcos’altro si muova verso valle. Aspettiamo di capire dai tecnici regionali come procedere, è possibile che ci sarà in giornata un sorvolo di droni per osservare da vicino la zona.”

La colata di ieri non ha per fortuna provocato danni. “Un’auto di un turista è rimasta parzialmente coinvolta. Il mezzo, portato via dal carro attrezzi per esser ripulito, sembrava ieri funzionare. Il turista è stato riaccompagnato nella struttura di Bionaz dove alloggia.”

Da una prima stima ieri sono scivolati a valle fra i 5 e i 7mila metri cubi di materiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca