VIDEO Cronaca

Ultima modifica: 6 Agosto 2020 12:12

Colata detritica dal Mont Velan, riaperta la strada comunale

Ollomont - Oggi sorvolo dei droni sulla zona. Da una prima stima ieri sono scivolati a valle fra i 5 e i 7mila metri cubi di materiale. 

E’ stata riaperta la strada comunale per Glassier di Ollomont, dove ieri, mercoledì 5 agosto una colata detritica è scivolata dalle pendici del Mont Velan. “I mezzi sono ancora al lavoro per completare la pulizia del manto stradale – spiega il sindaco Joel Creton – ma la strada è di nuovo percorribile.”

La quarantina di escursionisti rimasti bloccati in fondo alla vallata sono stati fatti scendere intorno alle 20 di ieri sera. “Oggi, con il rialzo delle temperature, è possibile che qualcos’altro si muova verso valle. Aspettiamo di capire dai tecnici regionali come procedere, è possibile che ci sarà in giornata un sorvolo di droni per osservare da vicino la zona.”

La colata di ieri non ha per fortuna provocato danni. “Un’auto di un turista è rimasta parzialmente coinvolta. Il mezzo, portato via dal carro attrezzi per esser ripulito, sembrava ieri funzionare. Il turista è stato riaccompagnato nella struttura di Bionaz dove alloggia.”

Da una prima stima ieri sono scivolati a valle fra i 5 e i 7mila metri cubi di materiale.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>