Cultura e spettacolo di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 23 Aprile 2021 9:24

Forte di Bard: Badéry confermata alla presidenza. Nessun candidato passa la selezione da Direttore

Bard - La conferma oggi da parte della Giunta regionale. Il 20 aprile scorso ai colloqui per il ruolo di direttore nessuno delle cinque candidate è risultata idonea.

Ornella Badery

Sarà ancora l’ex dirigente regionale Ornella Badéry a guidare per i prossimi tre anni il Forte di Bard. La conferma è arrivata oggi da parte della Giunta regionale.

“La scelta della nomina della Dottoressa Badery alla presidenza del Forte di Bard – dichiarano  in una notail Presidente e gli Assessori Caveri e Guichardaz – vuole essere un riconoscimento alla competenza e all’entusiasmo con cui è riuscita, anche in un momento gestionale complesso, reso ancora più difficile dalla pandemia, a proseguire l’attività espositiva e culturale con risultati di prestigio. Risultati per i quali siamo grati a lei e al suo staff e che conferiscono allo straordinario complesso monumentale che è il Forte di Bard, alla Bassa Valle, ma anche alla Valle d’Aosta tutta, notevoli potenzialità, sia per quanto attiene al settore turistico che per quanto riguarda lo sviluppo dell’immagine della nostra regione.”

Nessuno dei candidati al ruolo di direttore del Forte di Bard è risultato invece idoneo, al termine dei colloqui tenutisi il 20 aprile scorso. In corsa per il posto c’erano l’attuale direttore Maria Cristina Ronc (che non si è però presentata ai colloqui), il direttore del Museo dell’artigianato valdostano di tradizione Nurye Donatoni, Daniela Berta che da aprile 2018 riveste il ruolo di direttrice del Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” di Torino, Silvia Albertini, tornata a Milano da San Paolo in Brasile dove con la sua società Artitude Produções ha realizzato i contenuti di 11 musei tematici e di una ventina di esposizioni temporanee, e l’aostana Francesca Pollicini, architetto, che lavora all’International Council of Museums di Parigi in qualità di general manager degli eventi istituzionali.

“Stiamo ora analizzando la situazione” spiega la Presidente Badéry “Sarà poi il Comitato di indirizzo a decidere il da farsi”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo