#LaSaintOurs2020, mercoledì 4 marzo le premiazioni all’Omama

Le 50 foto e video più belli realizzati durante la Foire e taggate su Instagram ed i vincitori della caccia al tesoro saranno premiati nel corso di una serata che prevede anche un “contest nel contest”.
Unknown
Cultura

Sono state più di mille – 1082, per l’esattezza – le fotografie ed i video che hanno partecipato al contest Instagram ufficiale della Fiera di Sant’Orso di quest’anno, con l’hashtag #LaSaintOurs2020, organizzato da AostaSera.it. Ora è arrivato il momento di decretare i vincitori, che riceveranno in premio la stampa delle proprie foto ed un omaggio messo a disposizione dall’Assessorato regionale alle Finanze, Attività produttive e Artigianato.

La premiazione delle 50 foto e video più belli – divisi nelle categorie Opere, Artigiani, Veillà, Enogastronomia e Video – si terrà mercoledì 4 marzo a partire dalle 17.30 nel nuovo Omama Hotel di Via Torino ad Aosta, alla presenza della redazione di AostaSera.it, del Presidente della Regione Renzo Testolin e del padrone di casa Alessandro Cavaliere, oltre che dell’illustratrice Annie Roveyaz, Ma attenzione! Durante la serata ci sarà un “contest nel contest”, sempre su Instagram, che non mancherà di intrattenere e divertire i partecipanti. Tutti i dettagli saranno svelati ad inizio premiazioni.

Durante la serata verranno poi premiati anche i vincitori della caccia al tesoro che, grazie agli indizi trovati sui ciondoli realizzati dallo scultore Enrico Massetto, sono riusciti a scovare tutti e sette i personaggi disegnati dall’illustratrice Annie Roveyaz. La più rapida è stata la coppia, di gioco e nella vita, formata da @sandra.cristina.908 e @scagliottifrancesco (riceveranno un solo premio, ndr). Poi a seguire, nell’ordine, @_sara11._, @sabri_genna, @noemichabod, @g.difra, @pasi7101, @fedemma: queste persone potranno ritirare e finalmente portarsi a casa uno dei personaggi firmati da Annie Roveyaz, rigorosamente numerati e in edizione limitata.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura