Economia e lavoro di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 3 Agosto 2021 10:48

Danni del maltempo, per le richieste di contributo c’è tempo fino al 28 agosto

Aosta - Le richieste riguardano i danni subiti a seguito dell’evento calamitoso del 2 e 3 ottobre 2020. La modulistica per presentare le richieste di contributo è a disposizione sull’apposita sezione del sito web della Regione e presso il Dipartimento Protezione civile e Vigili del fuoco.

serra divelta media valle - maltempoUna serra divelta in media Valle

C’è tempo fino al 28 agosto per presentare le richieste di contributo per i danni subiti durante l’evento calamitoso del 2 e 3 ottobre 2020, a seguito del quale è stato dichiarato lo stato di calamità sull’intero territorio della regione.

A comunicarlo la Presidenza della Regione, che spiega anche come i contributi non siano cumulabili con altri interventi previsti da disposizioni comunitarie, statali o regionali per le stesse finalità.

Le richieste di contributo dovranno pervenire al Dipartimento Protezione civile e Vigili del fuoco, in Località Les Iles 7, a Saint-Christophe.

La modulistica necessaria per la presentazione delle richieste di contributo – si legge in una nota – è a disposizione degli interessati sull’apposita sezione del sito Internet della Regione e presso il Dipartimento Protezione civile e Vigili del fuoco.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo