Festa del lavoro: i sindacati marciano uniti per la pace

Il 1° maggio Cgil, Cisl e Uil e il Savt hanno organizzato una manifestazione per la pace a Verrès con ritrovo alle 10 nel piazzale Fiorìn. Il corteo percorrerà la via centrale per giungere al monumento ai Caduti davanti al Municipio, dove verranno deposti i fiori.
Festa del lavoro Verrès
Lavoro

Dopo due anni i sindacati confederali della Valle d’Aosta Cgil, Cisl e Uil  e il Savt si sono dati appuntamento domenica 1° maggio 2022 a Verrés per la Festa dei Lavoratori che sarà celebrata con una marcia per la pace per “non rassegnarsi alla guerra e alla corsa al riarmo”. “Nessuno si pieghi alle leggi della violenza e alla logica amico-nemico. Risolviamo i problemi che non abbiamo ancora affrontato nel rispetto del diritto internazionale. Basta con la propaganda di guerra! Fermiamo la circolazione dell’odio e dell’inimicizia. Facciamo pace” scrivono i sindacati nella nota che annuncia la manifestazione. E ancora: “In un clima di incertezza e di grande preoccupazione il lavoro può e deve diventare motore di riscatto sociale e di visione del futuro”

Il programma

Il ritrovo è previsto domenica 1° maggio 2022 alle 10 nel piazzale Fiorìn. Da qui partità il corteo nella via centrale per arrivare al monumento ai Caduti, davanti al Municipio di Verrès, dove verranno deposti i fiori. Si proseguirà poi in piazza Emile Chanoux, dove si terranno gli interventi ufficiali.
Alla fine della manifestazione è previsto un vin d’honneur.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Lavoro