Politica

Ultima modifica: 10 Settembre 2019 16:53

Governo Conte bis, da Lanièce fiducia “condizionata”

Aosta - "Il primo banco di prova sarà la Legge di Bilancio" ha detto intervenendo in aula il senatore valdostano Albert Lanièce.

Albert Lanièce

“Esprimerò la fiducia al nuovo Governo, che sarà confermata nel tempo in base all’attenzione e all’impegno del nuovo Governo sulla tutela autonomie speciali e sulle politiche per la montagna. E su questo il primo banco di prova sarà la Legge di Bilancio.” Così intervenendo in aula il Senatore dell’Union Valdotaine e vicepresidente del Gruppo per le Autonomie, Albert Lanièce.

“Ho apprezzato – ha detto Lanièce a Conte – il riferimento alle autonomie speciali contenuto nel programma di Governo. Il nostro territorio ha esigenze che si soddisfano al meglio anche grazie a un rafforzamento degli strumenti di autogoverno. Anche per questo è importante che si ricostituisca in tempi rapidi la Commissione Paritetica”.

Lanièce ha chiesto, inoltre, al Governo di dotarsi di una “specifica politica per tutti i territori di montagna, che hanno necessità e problemi particolareggiati e che come tali devono essere rafforzati”.

Tag:

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>