Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 31 Marzo 2020 17:44

Coronavirus, il centrodestra propone una mensilità in più per i sanitari

Aosta - La proposta, arrivata dai coordinamenti regionali di Forza Italia e Fratelli d'Italia e del gruppo PnV-Area Civica-Front Valdotain, è stata portata all'attenzione della seconda commissione consiliare Affari Generali, che si riunisce nel pomeriggio di mercoledì primo aprile per discutere del secondo disegno di legge regionale sulle misure urgenti e straordinarie da adottare per contrastare l'emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta.

infermiere, sanitario,

“L’attivazione di uno specifico fondo regionale per riconoscere una mensilità supplementare per l’anno 2020, rispetto a quelle già previste a livello contrattuale, a tutti gli operatori sanitari e non che hanno prestato, che prestano e che presteranno servizio direttamente all’interno dei reparti Covid-19, compresi gli spazi ospedalizzati nelle microcomunità, misura che vuole in qualche modo rendere onore a tutti coloro che stanno lavorando in primissima linea nell’emergenza”. La proposta, arrivata dai coordinamenti regionali di Forza Italia e Fratelli d’Italia e del gruppo PnV-Area Civica-Front Valdotain, è stata portata all’attenzione della seconda commissione consiliare Affari Generali, che si riunisce nel pomeriggio di mercoledì primo aprile per discutere del secondo disegno di legge regionale sulle misure urgenti e straordinarie da adottare per contrastare l’emergenza Coronavirus in Valle d’Aosta.

La possibilità “di sospendere il pagamento delle rate dei mutui oppure di accedere a nuove linee di credito”, contenute nel primo intervento approvato dal Consiglio Valle, “non può infatti che ritenersi una misura-tampone nell’immediato“. Infatti “occorrono azioni ben più incisive, a maggior ragione vista la portata straordinaria e la durata tuttora incerta dell’emergenza, come l’attivazione di forti leve di defiscalizzazione, tendenti non soltanto alla sospensione dei pagamenti, ma alla loro esenzione per un periodo non inferiore a sei mesi. Una sorta di semestre bianco su cui è più che mai urgente intervenire, unitamente a una coraggiosa campagna di investimenti”.

Un commento su “Coronavirus, il centrodestra propone una mensilità in più per i sanitari”

  • Che schifezza,mamma mia cosa si fa per un misero voto in più, vergognatevi;ma si perché non lo diamo anche a tutte le forze dell’ordine e non vogliamo darlo anche ai volontari del soccorso e alla protezione civile ??Quando non ci saranno neanche più i soldi per il pane cosa faremo, non trovo giusto premiare chi fa il proprio dovere, anzi a quelli “che si sono tirati indietro”come ha detto ieri il presidente, io li licenzierei a calci nel sedere,perchè sono questi i momenti per dire”presente”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>