Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 17 Dicembre 2019 16:47

Egomnia, Alpe: “Siamo chiamati ad un’azione di responsabilità”

Aosta - "Si apra ora un confronto all'interno del Consiglio regionale, - l'invito di Alpe -  al fine di individuare le possibili soluzioni condivise che permettano innanzitutto di mettere in sicurezza il bilancio della Regione. Se questo non sarà possibile, per quanto ci riguarda, si andrà ad elezioni al più presto".

Alpe

Sull’Inchiesta Egomnia Alpe esprime “grande preoccupazione per il quadro che viene delineato dalle intercettazioni e prende nettamente le distanze da metodi e mentalità deviate.” Il movimento ricorda in una nota, come “fin dalla sua nascita, ha sempre rigettato e combattuto il clientelismo politico, lo scambio e il controllo del voto, fenomeni che è necessario contrastare con forza. La nostra battaglia a favore della preferenza unica, che va assolutamente sostenuta e mantenuta, ne è un chiaro esempio.”

Il Galletto chiama, quindi, i colleghi ad “un’azione di responsabilità”.

“Si apra ora un confronto all’interno del Consiglio regionale, – l’invito di Alpe –  al fine di individuare le possibili soluzioni condivise che permettano innanzitutto di mettere in sicurezza il bilancio della Regione. Se questo non sarà possibile, per quanto ci riguarda, si andrà ad elezioni al più presto”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>