Il Difensore civico della VdA nel Consiglio direttivo dell’Europaisches Ombudsman-Institut

L'EOI è un organismo internazionale che ha quali obbiettivi la diffusione e la promozione della Difesa civica e la ricerca nel campo dei diritti umani, anche attraverso lo scambio di esperienze e conoscenze.
Enrico Formento Dojot
Politica

Il Difensore civico della Regione autonoma Valle d’Aosta, Enrico Formento Dojot, nonché Presidente del Coordinamento nazionale dei Difensori civici delle Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano, è stato nominato componente del Consiglio direttivo dell’Europaisches Ombudsman-Institut (EOI).

“Ringrazio i colleghi Ombudsman europei per la fiducia riservatami, che intendo ripagare al meglio – dice il Difensore civico valdostano -. L’EOI è un organismo internazionale che ha quali obbiettivi la diffusione e la promozione della Difesa civica e la ricerca nel campo dei diritti umani, anche attraverso lo scambio di esperienze e conoscenze.”

La nomina è avvenuta nel corso dell’ultima seduta del 13 agosto scorso.

“In questo nuovo incarico – conclude Formento Dojot -, cercherò di valorizzare l’esperienza acquisita a livello nazionale ed internazionale, nonché quella, che ritengo fondamentale, sul territorio valdostano.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica