Politica

Ultima modifica: 9 Luglio 2019 15:49

“Il Sorpasso”. Redditi dei Consiglieri regionali, Fosson guida la classifica e scalza Rollandin

Aosta - Dopo l’egemonia degli ultimi tempi l’ex Presidente della Giunta viene superato nel reddito complessivo del 2018 – riferito al 2017 – dall’attuale Capo dell’Esecutivo e i suoi 141mila 925 euro. Cinque in totale i “quota 100mila”.

consiglio regionale scrivaniaConsiglio regionale - immagine di archivio

Redditi dei consiglieri regionali, il 2018 – il riferimento è però all’anno d’imposta 2017 – è stato l’anno di Antonio Fosson che dopo l’egemonia degli ultimi tempi scalza Augusto Rollandin dalla vetta dei “Paperoni” in Consiglio Valle.

Fosson, che – stando all’anagrafe patrimoniale pubblicata oggi – si posiziona in cima alla classifica dei colleghi con un reddito complessivo di 141mila 925 euro.

Quota 100 (mila)

Sorpasso avvenuto comunque per poco dal momento che Rollandin segue a ruota il reddito complessivo dell’attuale Presidente della Giunta dichiarando 138mila 468 euro, comunque ben lontano da quei 200mila toccati e poi ancora sfiorati qualche anno fa.

In tutto sono cinque iquota 100mila” presenti in Consiglio, con il podio completato da Laurent Viérin con 105mila 071 euro al terzo posto. Appena fuori “zona medaglia” si piazzano invece Pierluigi Marquis con 103mila 083 euro e Albert Chatrian con un reddito complessivo di 102mila 545 euro.

Le “new entries”

Come comprensibile sono invece molte “new entries” in piazza Deffeyes ad avere il reddito più basso, ovvero di quando nel 2017 non erano ancora consiglieri, anche se non per tutti è così.

All’ultimo posto in classifica c’è la pentastellata Maria Luisa Russo con i suoi 10mila 187,68 euro, anticipata dalla collega di MoVimento e vicina di posto Manuela Nasso con 12mila 503,78 euro.

Terz’ultimo, invece, una “vecchia conoscenza” del Consiglio – essendo stato eletto nel 2013 –, ovvero Roberto Cognetta il cui reddito complessivo cuba a 14mila 282,00 euro, un gradino sotto il leghista Andrea Manfrin ed i suoi 17mila 080 euro portati a casa nel 2017.

Chi invece “sbaraglia” tutta una serie di colleghi pur all’esordio in Consiglio Valle è invece il leghista Paolo Sammaritani, con il suo reddito complessivo – ben prima di sedere in piazza Deffeyes – di 94mila 998 euro, cui segue la collega, di partito ma anche di professione, essendo entrambi avvocati, Nicoletta Spelgatti ed i suoi 56mila 615 euro.

“New entry” sugli scudi anche il progressiste Jean-Claude Daudry, i cui 49mila 999 euro mettono assieme la carica di Vicesindaco di Châtillon e la carica di Segretario particolare a Viérin e Bertschy svolta fino al 2017.

In quarta posizione tra i nuovi ancora un esponente della Lega, Stefano Aggravi, ed il suo reddito complessivo di 47mila 837 euro.

Non figura invece nel computo Marco Sorbara, in carcere dal 23 gennaio, dal momento che sull’anagrafe patrimoniale pubblicata dalla Regione campeggia la scritta “Documentazione non presentata”.

Gli ex

Tra chi era in Consiglio nel 2017 e non ha fatto ritorno spicca Andrea Rosset che all’epoca era Presidente del Consiglio con 146mila 573 euro, seguito da Paolo Contoz (140mila 448 euro), Aurelio Marguerettaz (100mila 808 euro), Giuseppe Isabellon (91mila 178 euro) e Ego Perron (85mila 053 euro).

La classifica dei redditi complessivi dalla dichiarazione dei redditi 2018 relativi al periodo d’imposta 2017

Antonio Fosson 141mila 925 euro
Augusto Rollandin 138mila 468 euro
Laurent Viérin 105mila 071 euro
Pierluigi Marquis 103mila 083 euro
Albert Chatrian 102mila 545 euro
Paolo Sammaritani 94mila 998 euro
Elso Gérandin 88mila 048 euro
Luigi Bertschy 87mila 019 euro
Emily Rini 79mila 488 euro
Claudio Restano 78mila 196 euro
Stefano Borrello 77mila 982 euro
Chantal Certan 76mila 648 euro
Mauro Baccega 73mila 621 euro
Joël Farcoz 73mila 608 euro
Alessandro Nogara 66mila 947 euro
Luca Bianchi 65mila 108 euro
Patrizia Morelli 61mila 092 euro
Renzo Testolin 59mila 914 euro
Alberto Bertin 59mila 352 euro
Stefano Ferrero 59mila 203 euro
Nicoletta Spelgatti 56mila 615 euro
Jean-Claude Daudry 49mila 999 euro
Stefano Aggravi 47mila 837 euro
Chiara Minelli 33mila 824 euro
Roberto Luboz 33mila 193 euro
Luigi Vesan 30mila 163 euro
Daria Pulz 29mila 953 euro
Luciano Mossa 29mila 825 euro
Luca Distort 26mila 756 euro
Diego Lucianaz 23mila 917 euro
Andrea Manfrin 17mila 080 euro
Roberto Cognetta 14mila 282 euro
Manuela Nasso 12mila 503,78 euro
Maria Luisa Russo 10mila 187,68 euro
Marco Sorbara Documentazione non presentata

Un commento su ““Il Sorpasso”. Redditi dei Consiglieri regionali, Fosson guida la classifica e scalza Rollandin”

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>