‘Ndrangheta Vda, marcia di protesta di Lega e Mouv durante la Fiera di Sant’Orso

"Domani faremo il giro della Fiera di Sant’orso in orario diverso rispetto a quello tradizionale". La partenza è prevista alle ore 9 da piazza Arco d’Augusto. 
Immagine di archivio
Politica

Una marcia simbolica, per  “chiedere che le nostre istituzioni possano lavorare liberamente, nella legalità e senza essere condizionate dagli interessi delle organizzazioni criminali”. E’ quanto faranno domani Lega e Mouv’ in occasione della Fiera di Sant’Orso.

“L’Operazione Geenna, che ha portato all’arresto di sedici persone fra cui noti esponenti del mondo politico valdostano, ha portato alla luce quanto Lega Vallée d’Aoste e Mouv’ denunciavano da tempo:  – si legge in una nota – le istituzioni politiche valdostane sono malate. L’ndrangheta si è infiltrata a molti livelli, nell’economia, nei Comuni e persino in Regione”.

I due movimenti ribadiscono la necessità di tornare alle urne. “Nel frattempo però, per manifestare simbolicamente la nostra distanza sia da questo Governo che dal sistema di illegalità diffusa emerso a seguito dell’Operazione Geenna, domani faremo il giro della Fiera di Sant’orso in orario diverso rispetto a quello tradizionale”. La partenza è prevista alle ore 9 da piazza Arco d’Augusto.

“Ci auguriamo che, insieme a noi,  – scrivono ancora Lega e Mouv’ – tanti cittadini vorranno partecipare a questa marcia simbolica”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica