Politica di Alice Dufour |

Ultima modifica: 4 Aprile 2021 18:42

Un cappotto sismico ed energetico per la scuola media di Saint-Vincent

Saint-Vincent - Il progetto giunge alla fase intermedia. Intanto si cerca una sede alternativa per gli studenti, tra le ipotesi l’edificio dell’ex liceo scientifico. Approvati in Consiglio anche un progetto di ristrutturazione nell’area dei Giardini Praduman e due studi di fattibilità per la riqualificazione energetica di Palasport e Stadio.

Scuola secondaria di primo grado Saint-VincentScuola secondaria di primo grado Saint-Vincent

Il progetto per la realizzazione di un cappotto con funzione sismica e di risparmio energetico per la scuola secondaria di primo grado di Saint-Vincent giunge alla fase intermedia. Nel Consiglio comunale del 31 marzo, il progetto definitivo, cui seguirà un esecutivo, viene approvato con tredici voti favorevoli e quattro astenuti (Camos, Castiglioni, Iiriti e Merlin).

“È un intervento prettamente tecnico” afferma il Sindaco. “L’importo lavori è coperto totalmente da contributi regionali e statali”. Per la realizzazione dell’opera verranno spesi circa 935mila euro. La richiesta di finanziamento era stata avanzata dall’amministrazione precedente, guidata da Mario Borgio.

Ancora incerte le tempistiche. “Verosimilmente i lavori potrebbero iniziare nel 2022”. Entro metà maggio sarà affidata la progettazione esecutiva dell’opera. Il primo cittadino aggiunge “stiamo trattando per trovare una sede alternativa” dove poter collocare gli studenti. Tra le possibili ipotesi quella di utilizzare la sede dell’ex liceo scientifico.

Dalle fila dell’opposizione giungono le considerazioni dell’ingegnere Erik Camos. “Le osservazioni tecniche verranno verificate da progettisti e uffici competenti” rassicura il Sindaco Favre. “Fermarsi per un approfondimento significherebbe perdere il finanziamento”.

“Ho dei seri dubbi su questo progetto, dubbi di natura tecnica. – afferma Camos – Ho dei dubbi sul cappotto sismico perché non viene applicato fino alle fondazioni. Ho dei dubbi sulla natura dell’intervento in quanto a mio avviso vanno fatti maggiori approfondimenti sulla verifica sismica e sull’interazione del cappotto con l’edificio esistente. Ho dei dubbi per quanto riguarda anche l’applicazione della normativa perché a mio avviso bisognerebbe integrare alcune modifiche”.

Con l’approvazione del punto riguardante l’efficientamento sismico ed energetico della sede scolastica, arriva la prima variazione di bilancio che registra un’entrata di 900mila euro tra gli investimenti in conto capitale.

Approvato il progetto di ristrutturazione dell’edificio “ex pizzeria” presso i Giardini Praduman: verso la riqualificazione della zona

L’area dei Giardini Praduman, che “versa in condizioni di abbandono da ormai quindici anni”, subirà una prima trasformazione. Il cantiere potrebbe essere allestito già in autunno. Dopo la demolizione dell’ex pizzeria, verrà realizzato uno spazio all’aperto da destinare alle attività di doposcuola con costi di gestione pressoché nulli. Il progetto definitivo incontra il favore della sola maggioranza. L’opposizione si astiene e presenta le sue perplessità sul progetto, ad esempio l’assenza di servizi igienici.

Due studi di fattibilità per il Palasport e lo Stadio comunale

Nell’ottica della valorizzazione del patrimonio già esistente, vengono approvate le prime fasi progettuali riguardanti la riqualificazione energetica del Palasport e dello Stadio di Saint-Vincent.

“Meglio concentrarsi sulla valorizzazione delle strutture che già abbiamo, piuttosto che pensare di fare delle opere abbastanza complesse e fuori luogo rispetto alla situazione attuale” puntualizza Camos.

Per la progettazione e la realizzazione dei lavori al Palasport, riguardanti il cappotto esterno, la sostituzione delle vetrate, il rifacimento dell’isolamento della copertura e l’impianto fotovoltaico, saranno utilizzati 980mila euro.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo