Uv: la guida del Movimento affidata al vice presidente David Follien

In attesa di poter convocare il Congresso, probabilmente nella primavera 2021.
Immagine di archivio
Politica

Sarà il vice presidente David Follien a guidare l’Uv nell’attesa di poter convocare gli organi interni del Movimento. Come previsto, infatti, dallo Statuto il Presidente Erik Lavevaz e il vice Davide Sapinet, con l’elezione in Consiglio Valle sono decaduti dai rispettivi ruoli.

Gli altri membri del Comité Fédéral restano in carica, invece, fino al rinnovo. Oltre a Follien, il tesoriere Federico Perrin, Sara Favre, Pierre Bonel, Henry Calza, Guido Grimod, il senatore
Albert Lanièce, l’animateur della Jeunesse Valdôtaine Daniele Grange. A questi, come previsto dallo Statuto, si aggiungono il presidente della regione Lavevaz e il capogruppo Marguerettaz. Inoltre un rappresentante dei sindaci sarà nominato al posto del consigliere regionale Giulio Grosjacques.

“Il Comité continuerà a lavorare  – spiega una nota – rispettando le linee programmatiche approvate in occasione dell’ultimo congresso. Nel frattempo sarà delineato il percorso che porterà all’organizzazione del prossimo congresso nella primavera 2021. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte