Ogni giorno, oltre 40 prenotati al Drive-in non si presentano per il tampone

A comunicarlo è l’Usl che raccomanda agli utenti che non intendano recarsi al Drive-in per l’effettuazione del tampone di disdire la prenotazione. La disdetta non implica alcun addebito ed il ticket eventualmente già pagato può essere rimborsato.
Drive In
Sanità

Ogni giorno circa 40-50 persone che hanno prenotato il tampone al Drive-in non si presentano all’appuntamento, senza disdire. Una buona percentuale di essi, inoltre, risulta aver invece effettuato il test nelle farmacie.

A comunicarlo, in una nota, è l’Azienda Usl che raccomanda agli utenti che non intendano – o che non possano – recarsi al Drive-in per l’effettuazione del tampone, di disdire la prenotazione al CUP, via telefono (chiamando lo 0165 548387) o di persona, presentandosi agli sportelli sul territorio.

La disdetta – aggiunge l’Azienda sanitaria – non implica alcun addebito ed il ticket eventualmente già pagato può essere rimborsato. Se comunicata con tempestività – chiude la nota –, la disdetta consente inoltre una maggiore disponibilità di posti liberi per il tampone a favore dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sanità

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte