VIDEO Società

Ultima modifica: 2 Giugno 2021 16:23

2 giugno, le elette in Consiglio ad Aosta celebrano i 75 anni del suffragio femminile

Aosta - Oltre a celebrare la Festa della Repubblica, le elette in Consiglio comunale di Aosta hanno voluto ricordare l’importanza del 2 giugno 1946, quando le donne votarono per la prima volta.

Oggi, la Repubblica italiana festeggia 75 anni. Ma non solo. Il 2 giugno del 1946 è anche il giorno in cui, nel nostro Paese, le donne votarono per la prima volta.

Oltre a celebrare la Festa della Repubblica, le elette in Consiglio comunale di Aosta, hanno voluto ricordare anche l’importanza del suffragio femminile, per un discorso che ha visto assieme maggioranza e opposizione.

A prendere parte al video sono state la Vicesindaca Josette Borre (UV), le Assessore Clotilde Forcellati (Pcp) e Alina Sapinet (UV), la Vicepresidente del Consiglio Giuliana Rosset (UV) e le consigliere Eleonora Baccini (Rinascimento), Roberta Balbis (Rinascimento), Sarah Burgay (Pcp), Cristina Dattola (Rinascimento), Serena Del Vecchio (Pcp), Cecilia Lazzarotto (Pcp) e Sylvie Spirli (Lega).

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo