Società di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 27 Luglio 2021 11:12

Arpa Valle d’Aosta collabora al progetto TraceRadon

Aosta - L’iniziativa riunisce diversi ambiti – atmosfera, cambiamenti climatici e radiazione ambientale – sotto il “cappello” dell'Associazione Europea degli Istituti Nazionali di Metrologia. L’obiettivo è quello di raggiungere misure affidabili di basse concentrazioni di radon atmosferico e dal suolo.

La strumentazione utilizzata per la misurazione in continuo del radonLa strumentazione utilizzata per la misurazione in continuo del radon

Con la firma di una Letter of Agreement, l’Arpa della Valle d’Aosta – l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente – ufficializza il suo ingresso nella collaborazione del progetto TraceRadon.

L’iniziativa riunisce in sé diversi ambiti – quelli dell’atmosfera, dei cambiamenti climatici e della radiazione ambientale – sotto il “cappello” dell’Euramet, l’Associazione Europea degli Istituti Nazionali di Metrologia.

L’obiettivo del progetto, articolato in 4 gruppi di lavoro tecnici, è quello di raggiungere misure affidabili di basse concentrazioni di radon atmosferico (1-100 Bq/m3) e di flusso di radon dal suolo in continuo, da utilizzare per la valutazione e miglioramento (metodo RTM) dei modelli di dispersione e traporto atmosferici.

Non solo, dal momento che una delle finalità è anche quella di validare gli attuali modelli di flusso di radon dal suolo per arrivare a mappe dinamiche di concentrazione e flusso.

L’Arpa della Valle di Aosta parteciperà, in collaborazione con l’Enea e Arpa Piemonte al “WP2”, gruppo di lavoro che sta sviluppando le metodiche teoriche e strumentali di misura.

Il tecnico di Arpa Valle d'Aosta Massimo Faure Ragani, referente dell'Agenzia per il progetto TraceRadon
Il tecnico di Arpa Valle d’Aosta Massimo Faure Ragani, referente dell’Agenzia per il progetto TraceRadon

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo