Batailles de reines, Doues domina l’eliminatoria a Champillon

72 le bovine complessive che hanno partecipato, domenica 21 agosto, all'eliminatoria di Doues-Ollomont. In prima categoria vince Farouk di Claudio Berthod di Doues. Anche in seconda categoria vince una Farouk e sempre di Doues, bovina dei Frères Abram. In terza categoria si impone invece Tigresse dei Frères Dunoyer di Aosta.
Farouk di Claudio Berthod, vincitrice in prima categoria
Società

Penultimo appuntamento di agosto – dopo aver calcato il terreno della Croix-Noire, che ospiterà la finale ad ottobre –, le Batailles de reines si spostano a Champillon per l’eliminatoria di Doues-Ollomont andata in scena domenica 21 agosto.

72 le concorrenti complessivamente in gara, 13 quelle in prima categoria tra le quali vince Farouk di Claudio Berthod. La bovina dell’allevatore di Doues, oltretutto, con i suoi 692 chili è anche la più pensante in gara. Al secondo posto si è piazzata Battaillon di Elmo Cheraz di Donnas, seguita da Perla dei Frères Jordaney di Bionaz e da Lisette di Aurelio Crétier di Saint-Christophe.

Farouk dei Frères Abram, vincitrice in seconda categoria
Farouk dei Frères Abram, vincitrice in seconda categoria

In seconda categoria – 26 le partecipanti –, doppietta in prima e seconda posizione per i Frères Abram di Doues e le loro Farouk e Battaillon. Alle loro spalle, anche Renzo Marquis piazza due sue bovine di seguito. Al terzo e quarto posto, infatti, si classificano Marseille e Berleun, entrambe dell’allevatore di Verrayes.

Tra le 33 bovine in gara per la terza categoria, la cima è conquistata da Aosta con il primo posto di Tigresse dei Frères Dunoyer seguita da Soara della società Lo Tzantì, entrambe direttamente dal capoluogo regionale. La terza e la quarta posizione vanno entrambe a due bovine di Doues: Liun di Giulio Péaquin e Drapeau degli eredi di Alino Cuaz.

L’appuntamento che chiuderà le eliminatorie di agosto delle Batailles è per domenica prossima, 28 agosto, quando le sfide si sposteranno a Gressoney-Saint-Jean, in località Lago Gover.

Tigresse dei Frères Dunoyer, vincitrice in terza categoria
Tigresse dei Frères Dunoyer, vincitrice in terza categoria

Le qualificate

Prima categoria

  1. Farouk di Claudio Berthod di Doues (692 kg)
  2. Battaillon di Elmo Cheraz di Donnas (676 kg)
  3. Perla dei Frères Jordaney di Bionaz (640 kg)
  4. Lisette di Aurelio Crétier di Saint-Christophe (633 kg)

Seconda categoria

  1. Farouk dei Frères Abram di Doues (549 kg)
  2. Battaillon dei Frères Abram di Doues (575 kg)
  3. Marseille di Renzo Marquis di Verrayes (565 kg)
  4. Berleun di Renzo Marquis di Verrayes (576)

Terza categoria

  1. Tigresse dei Frères Dunoyer di Aosta (526 kg)
  2. Soara della società Lo Tzantì di Aosta (530 kg)
  3. Liun di Giulio Péaquin di Doues (508 kg)
  4. Drapeau degli eredi Albino Cuaz di Doues (528 kg)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte