Cittadella dei giovani, respinto il ricorso di Leone Rosso: la struttura può riaprire

Nei prossimi giorni l’Amministrazione comunale provvederà a formalizzare l’affidamento della gestione della Cittadella dei Giovani in modo da garantirne l’apertura.
Cittadella dei giovani
Società

La gara d’appalto per la gestione della Cittadella dei giovani di Aosta è valida. A dirlo è stato questa mattina il Tar della Valle d’Aosta respingendo il ricorso presentato dalla cooperativa sociale Leone Rosso contro l’aggiudicazione al raggruppamento temporaneo d’impresa formato dal consorzio Trait d’Union, dalla Fondazione Maria Ida Viglino per la cultura musicale e dalla società cooperativa Teatro Instabile di Aosta.

Nei prossimi giorni l’Amministrazione comunale provvederà a formalizzare l’affidamento della gestione della struttura in modo da garantirne l’apertura e la ripresa dell’attività al servizio della popolazione nel più breve tempo possibile.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società