Concorsone per insegnanti, passano in 182

Soddisfatti i sindacati che intendono proseguire nell'organizzazione della preparazione alla prova scritta, prevista per gennaio. In Valle, in ogni caso, una cinquantina di persone dovranno prima passare la prova di piena conoscenza della lingua francese.
Riunione scuola precari
Società

Sono rimasti in 182. Anche la seconda giornata di test del concorsone per docenti, che si è svolta ieri ad Aosta, ha confermato la buona preparazione dei candidati. Complessivamente gli iscritti ai test computer-based (con batterie di quesiti predisposti dal MIUR) erano 316: i partecipanti sono stati 283 con una percentuale del 10,44% di assenti (33 candidati). Gli ammessi sono stati il 64,31% (182 candidati) dei partecipanti, i non ammessi il 35,69% (101 candidati) dei partecipanti.

In Valle d’Aosta si conferma quindi un risultato incredibile, che arriva quasi a doppiare la media del 33,55% del resto delle regioni italiane (la Toscana ha ottenuto la media più elevata con il 41,7%) .

Soddisfatti anche i sindacati, che intendono proseguire nell’organizzazione della preparazione alla prova scritta (quesiti a risposta aperta), la cui data sarà resa nota nel mese di gennaio. In Valle d’Aosta, in ogni caso, si svolgerà prima la prova di piena conoscenza della lingua francese, per coloro che non possiedono ancora tale requisito. La data in questo caso sarà comunicata dalla Sovrintendenza regionale agli studi venerdì 21 dicembre prossimo. In tutto, sono circa una cinquantina i candidati che dovranno superare anche questo ostacolo.

I posti banditi
Sono 65 i posti di ruolo da assegnare in Valle d’Aosta tramite il concorso pubblico per insegnanti. Per la scuola primaria i posti a ruolo banditi saranno 16 in tutto: 3 “ordinari” e 13 per il sostegno. Passando alla secondaria di primo grado (vale a dire le scuole medie), i posti per il sostegno sono 5, mentre quelli per la classe 28/A (Disegno e Storia dell’Arte) invece 3; per la 33/A (Tecnologia) ammontano a 12; per la 43/A (Italiano, storia ed educazione civica, geografia) a 17; per la 45/A –F (Francese) sono 2; per la 45/A-I (Inglese) 1 solo, mentre per la 59/A (Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali) i posti sono invece 2.

Infine, anche per quanto riguarda la secondaria di secondo grado (le superiori), i posti banditi per il sostegno sono 5, mentre le altre classi interessate sono la 46/A-F (Francese) per un posto bandito, e la 43/C (nuova classe che indica il Laboratorio tecnologico per l’edilizia ed esercitazioni di topografia, attivato ai Geometri), sempre con 1 posto a concorso. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte