Coronavirus, Speranza: “Per i cambi di colore delle Regioni peserà di più il tasso di ospedalizzazione”

A spiegarlo il Ministro della Salute: "In una fase caratterizzata da un livello importante di vaccinazione è ragionevole che nei cambi di colore e nelle conseguenti misure di contenimento pesi di più il tasso di ospedalizzazione rispetto agli altri indicatori”.
Il Ministro della Salute Roberto Speranza
Società

Il Presidente della Regione Erik Lavevaz aveva “gettato il sasso”, non più tardi di due giorni fa: la priorità della Valle d’Aosta “rimane la revisione dei parametri per le zone di rischio”.

E aggiungeva: “Occorre di certo tenere conto dell’occupazione del sistema sanitario. Lo diciamo da mesi e speriamo che il dossier sia preso finalmente in considerazione, ora che la questione coinvolge Regioni più popolose della nostra”.

Questione effettivamente presa in considerazione, come detto dal Ministro della Salute Roberto Speranza: “In una fase caratterizzata da un livello importante di vaccinazione – ha spiegato durante una riunione organizzata dalla nuova presidenza slovena del Consiglio Europeo con i ministri di Germania, Portogallo e Slovenia – è ragionevole che nei cambi di colore e nelle conseguenti misure di contenimento pesi di più il tasso di ospedalizzazione rispetto agli altri indicatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Sanità