Da lunedì i primi bambini ucraini fra i banchi di scuola

L'Istituzione scolastica Monte Emilius 3 accoglierà tre fratelli, arrivati in Valle d'Aosta assieme alla loro madre a fine febbraio.  Un bambino sarà inserito nella scuola dell'infanzia, un altro alla primaria e l'ultimo alla secondaria di primo grado. 
Scuola banco fine scuola
Società

Prenderanno il via da lunedì i primi inserimenti scolastici di profughi ucraini nelle scuole valdostane. L’Istituzione scolastica Monte Emilius 3 accoglierà tre fratelli, arrivati in Valle d’Aosta assieme alla loro madre a fine febbraio.
Un bambino sarà inserito nella scuola dell’infanzia, un altro alla primaria e l’ultimo alla secondaria di primo grado.
Ad occuparsi del rientro a scuola dei bambini è stata l’amministrazione comunale di Gressan in collaborazione con l’Istituzione scolastica.

“Sono stata informata dalla dirigente scolastica” spiega la Sovrintendente agli studi Marina Fey “Per il momento sono i primi inserimenti scolastici. Oltre alla mediazione linguistica, verrà offerto loro, se necessario, un supporto psicologico, così come previsto dalle linee guida ministeriali.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società