Dalla Regione contributi a Courmayeur, Morgex e Sarre per gli impianti sportivi

I contributi serviranno ad affrontare l’aumento dei costi, integrando quelli già erogati. I comuni di Courmayeur e Sarre hanno comunicato – rispetto alla spesa iniziale – un aumento dei costi complessivi pari a 207mila 875 euro e 21mila 018 euro. Per Morgex è stata accolta la richiesta di riqualificazione del campo sportivo di Morgex.
Forum Sport Center Dolonne, Courmayeur
Società

La Giunta regionale ha concesso contributi ai comuni di Courmayeur, Morgex e Sarre per eseguire lavori di manutenzione sugli impianti sportivi di interesse regionale.

Contributi che serviranno ad affrontare l’aumento dei costi, integrando i fondi già erogati. Nel dettaglio, i comuni di Courmayeur e Sarre hanno comunicato rispettivamente – rispetto alla spesa iniziale stimata – un aumento dei costi complessivi pari a 207mila 875 euro e 21mila 018 euro.                           

L’Amministrazione regionale ha quindi concesso i contributi a titolo di concorso delle maggiori spese da sostenere: 103mila 928 euro al Comune di Courmayeur e 10mila 509 euro al Comune di Sarre, importi pari al 50 per cento dell’incremento dei costi. I comuni interessati si sono impegnati a garantire la copertura del 50 per cento delle restanti spese dei lavori.

“Abbiamo ritenuto importante aiutare il territorio in questa fase di aumento eccezionale dei prezzi dei materiali da costruzione – ha spiegato l’assessore alle Finanze Carlo Marzi –. A tal fine, come per la struttura del Palaindoor e la pista di atletica Tesolin di Aosta, abbiamo chiesto ai Comuni di Courmayeur per il Forum Sport Center, e di Sarre per il campo sportivo, di stimare l’aumento dei costi dei lavori in modo da poter integrare i contributi già concessi. Attraverso i fondi dell’Assestamento di bilancio approvato dal Consiglio regionale consentiamo ai due comuni di far fronte agli aumenti eccezionali dei prezzi dei materiali da costruzione e delle lavorazioni per poter completare i lavori in corso sui due impianti sportivi di interesse regionale”. 

Parallelamente –evidenzia prosegue Marzi – è stata accolta la richiesta di contributo avanzata dal Comune di Morgex per i lavori di riqualificazione del campo sportivo comunale, riconosciuto nel 2009 quale infrastruttura di interesse regionale, nel centro sportivo di Morgex che rappresenta uno dei maggiori punti di riferimento sportivi dell’alta Valle. Il finanziamento consente al Comune di compiere un sostanziale miglioramento delle condizioni di utilizzo del campo e di contenimento dei costi e delle attività di manutenzione che necessitano per la gestione dell’impianto”.

Il contributo concesso dall’Amministrazione regionale a titolo di concorso è pari a 400mila euro, corrispondente al 50 per cento della spesa complessiva massima di 800mila euro. A questo proposito, è stato approvato lo schema di convenzione, prevista dalla legge regionale 16 del 29 giugno 2007 in cui il Comune si è impegnato a garantire la copertura del 50 per cento della restante spesa e a rendicontare alla Regione quelle relative alla realizzazione dell’intervento.

“Sempre attraverso i fondi dell’Assestamento di bilancio – dice ancora Marzi – abbiamo finanziato i maggiori costi dei lavori dei due lotti di adeguamento del Palaindoor, per 84mila euro e del rifacimento della pista di Atletica Tesolin, per 200mila euro. Abbiamo inoltre accolto la richiesta del Comune di Aosta di finanziare una modifica migliorativa progettuale della pista di Atletica che porterà a 8 le attuali 6 corsie. Con le risorse in Assestamento abbiamo quindi concesso un ulteriore contributo di 465mila euro, a copertura sempre del 50% dei maggiori costi di realizzazione, in considerazione dell’importanza che il polo sportivo di regione Tzamberlet riveste per l’intera Regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte