Fase 3, i centri visitatori del Parco del Mont Avic riaprono le porte

L’Assessorato all’Ambiente e l’Ente, infatti, comunicano che domenica 21 giugno riapriranno i due centri visitatori gestiti dalla cooperativa Equipe Arc-en-Ciel Ambiente&Cultura, che per l’occasione organizza una giornata inaugurale.
Mont Avic
Società

Anche il Parco naturale Mont Avic si prepara ad uscire dal “lockdown”. E per farlo ha scelto il solstizio d’estate.

L’Assessorato all’Ambiente e l’Ente, infatti, comunicano che domenica 21 giugno riapriranno i due centri visitatori gestiti dalla cooperativa Equipe Arc-en-Ciel Ambiente&Cultura, che per l’occasione organizza una giornata inaugurale.

Oltre all’apertura dei due Centri visitatori – uno situato a Champdraz, in località Chevrère nel villaggio di Covarey, e l’altro a Champorcher, a Villa Biamonti, in località Château – il programma della mattinata prevede la presentazione di una ricerca sulla civetta nana, condotta dal personale e dai ricercatori del Parco, in collaborazione con l’università finlandese di Turku.

Il pomeriggio, invece, proseguirà tra i sentieri del Parco. Per l’occasione è stata prevista la possibilità, previa prenotazione obbligatoria (è necessario inviare un’e-mail all’indirizzo centrovisitatori@montavic.it entro le 12 di sabato 20), di effettuare una facile ed interessante escursione con l’accompagnamento di una Guida Escursionistica Naturalistica. La partecipazione è gratuita.

Equipe Arc-en-Ciel Ambiente&Cultura, gestore dei Centri visita di Champdepraz e Champorcher, – si legge in una nota – proporrà per tutta l’estate 2020 un calendario di iniziative per gruppi organizzati, scolaresche, utenze singole e famiglie. Tra le proposte, escursioni a tema alla scoperta della flora e della fauna del Parco, della vita agricola e delle produzioni enogastronomiche locali, con “aperitivi scientifici”, proiezioni di documentari naturalistici e altro ancora.

Programma di domenica 21 giugno

Centro visitatori di Covarey

Ore 11 – Saluti Istituzionali
Albert Chatrian – Assessore regionale all’Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale
Davide Bolognini – Presidente Parco Naturale Mont Avic

Ore 11.30 – Massimo Bocca – Direttore Parco Naturale Mont Avic – Presentazione della ricerca sull’ecologia e il comportamento della civetta nana

Ore 12.30 – Pranzo libero o presso Mont Avic Resort (menù fisso a prezzo convenzionato 25 euro) previa prenotazione obbligatoria  info@montavicresort.com Tel.  +39 0125 960413 entro le ore 12.00 di venerdì 19

Ore 14 – Escursione nel parco con Guida Escursionistica Naturalistica su prenotazione obbligatoria centrovisitatori@montavic.itentro le ore 12.00 di sabato 20

L’accesso al centro visita del Parco – scrivono dall’Assessorato –  è libero e gradito. La manifestazione si terrà nel rispetto delle misure di distanziamento sociale con finalità di prevenzione della diffusione del Covid-19, come da disposizioni nazionali e regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte