Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 3 Febbraio 2020 18:22

“I diritti dei bambini”, una mostra sotto i portici di piazza Chanoux

Aosta - L’esposizione, curata dall’artista Nicoletta Costa a cui si deve anche il logo del progetto “I bambini in testa”, presenta in 20 pannelli i lavori di un gruppo di 10 autori e 10 illustratori che hanno scelto di raccontare i diritti dei bambini.

Piazza Chanoux - MunicipioPiazza Chanoux - Municipio

Ha preso il via oggi, e proseguirà fino a fine marzo, la mostra “I diritti dei bambini”, ospitata sotto i portici del Municipio di Aosta.

L’esposizione – che rientra nell’ambito del progetto “I bambini in testa”, presentato a fine novembre – è finanziata da fondi del Miur e realizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la cooperativa socialeLeone Rosso”.

Il progetto – spiegano da piazza Chanoux – prevede la realizzazione di diverse attività per bambini dalla nascita ai sei anni di età ma anche eventi dedicati a famiglie, operatori, cittadini per trasmettere la cultura dell’infanzia intesa sia come uno sguardo sui più piccoli sia come approccio alla loro educazione e istruzione.

In particolare, l’esposizione, curata dall’artista Nicoletta Costa a cui si deve anche il logo del progetto “I bambini in testa”, presenta in 20 pannelli i lavori di un gruppo di 10 autori e 10 illustratori che hanno scelto di raccontare i diritti dei bambini, da quelli basilari legati alla sopravvivenza in condizioni decorose a quelli forse meno evidenti ma altrettanto fondamentali, come il diritto alla famiglia, all’istruzione e al gioco.

Dal 14 al 27 marzo, la stessa mostra sarà fruibile anche alla Saletta d’arte di San Grato in via de Tillier.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>