Società

Ultima modifica: 8 Febbraio 2019 13:02

Il Comitato regionale della Croce Rossa aderisce alla raccolta di farmaci

Aosta - I volontari della Croce Rossa Italiana saranno presenti sabato 9 febbraio nelle farmacie di Aosta, Morgex, Sarre, Quart, Nus, Arnad, Châtillon e Champorcher.

Giornata raccolta farmacoGiornata raccolta farmaco

Il Comitato regionale della Valle d’Aosta della Croce Rossa Italiana aderisce alla raccolta di farmaci organizzata dal Banco farmaceutico che si svolgerà sabato 9 febbraio.

I volontari della Croce Rossa Italiana saranno presenti nelle farmacie di Aosta, Morgex, Sarre, Quart, Nus, Arnad, Châtillon e Champorcher.

I farmaci raccolti saranno destinati ai Comitati di Aosta e Saint-Vincent per essere distribuiti alla popolazione vulnerabile attraverso gli sportelli sociali.

Secondo di dati della Onlus Banco farmaceutico in Italia nel 2018 le persone povere (il 10,7% dei poveri assoluti) che si sono ammalate e hanno chiesto il sostegno degli enti per potersi curare sono state 539.000.
In 5 anni (2013–2018), la richiesta di farmaci da parte degli enti è aumentata del 22%, mentre nel 2018, a causa di spese più urgenti (cioè non rinviabili), le famiglie povere hanno destinato alla salute solo il 2,54% della propria spesa totale (contro il 4,49% delle famiglie non povere). Le famiglie povere, in particolare, hanno potuto spendere solo 117 euro l’anno per curarsi (con un aggravio di 11 euro in più rispetto all’anno precedente), mentre il resto delle famiglie ne ha potuti spendere 703 (+8 euro rispetto all’anno precedente).

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>