La Giunta regionale ha approvato il Programma di manutenzione straordinaria per la viabilità

Il Piano 2022/29 prevede un finanziamento di oltre 13 milioni di euro da utilizzare per la rete stradale regionale, in particolare su ponti e gallerie. I fondi verranno utilizzati per interventi tra Verrès e Challand-Saint-Victor, Cogne, Avise e Pollein. Assegnati ulteriori 183mila euro, inoltre, per mitigare il rischio di caduta massi a Ozein.
Lavori in corso
Società

La Giunta regionale, nella seduta di oggi, lunedì 12 settembre, ha approvato il Programma 2022-2029 di manutenzione straordinaria per la viabilità stradale regionale.

Il finanziamento – spiega una nota dell’Assessorato delle Finanze, Innovazione, Opere pubbliche e Territorio – ammonta ad oltre 13 milioni di euro da utilizzare per la rete stradale regionale, in particolare su ponti e gallerie che necessitano di manutenzioni straordinarie. Fondi che – si legge ancora – consentiranno di ampliare il programma di interventi di miglioramento della sicurezza di strade, ponti e gallerie della viabilità regionale secondo un ordine di priorità definito.

Nel dettaglio, il finanziamento da 13 milioni 148mila 711 euro è distribuito tra le annualità 2022 e 2029 e consente interventi straordinari di manutenzione e adeguamento con attenzione agli aspetti connessi alla longevità delle soluzioni individuate rispetto ai cambiamenti climatici relativamente alla viabilità stradale.

I fondi sono ripartiti in 4 milioni 750mila euro sulla Strada regionale 45 della Valle d’Ayas tra i comuni di Verrès e Challand-Saint-Victor, 3 milioni 100mila euro per gli interventi di prolungamento della galleria paramassi “Sisoret” sulla Strada regionale 47 di Cogne, 2 milioni 700mila euro per il risanamento del ponte posto sulla Dora Baltea, sulla Strada statale 26 di Cerellaz ad Avise e 2 milioni 600mila euro per i lavori di risanamento del ponte sulla Strada regionale 19 nel comune di Pollein.

A queste opere si aggiungono parte di due interventi da 1 milione 300mila euro ciascuno sulla strada 46 della Valtournenche e sulla Strada regionale 33 del Col di Joux, e la Regionale 7 di Eresaz.

L’Assessore Carlo Marzi sottolinea come “l’attività ispettiva condotta sulla nostra rete stradale, che ha reso necessario alcune temporanee misure di limitazione del traffico, abbia fatto emergere sempre più la necessità di intervenire su ponti e viadotti per consentire il transito in sicurezza di residenti e turisti nelle vallate laterali di tutto il territorio regionale”.

Sempre nella seduta odierna, la Giunta ha assegnato ulteriori risorse pari ad 183mila euro per concludere i lavori di mitigazione del rischio da caduta massi sulla strada comunale di Ozein, nel comune di Aymavilles.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte