La “sfera luminosa” del Marché Vert Noël è stata vandalizzata

A pochi giorni dall'inaugurazione, i vandali sono entrati in azione in piazza Caveri, dove si sta allestendo il Marché Vert Noël. Inoltre, un muro di via Forum - ripristinato da poco - è stato imbrattato. Il Comune sporgerà ora denuncia verso ignoti.
La sfera luminosa del Marché Vert Noël colpita dai vandali
Società

Quando mancano pochi giorni all’inaugurazione del Marché Vert Noëlprevista nel pomeriggio tardo di venerdì 18 novembre, per poi aprire sabato 19 –, spunta il primo intoppo.

La zona, piazza Caveri, non è nuova agli atti di vandalismo. E l’ultimo ha preso di mira proprio l’allestimento del mercatino natalizio in atto in questi giorni e in particolare la “sfera luminosa” installata nell’area, oltre ad un muro – appena ripristinato – imbrattato nella vicina via Forum.

In post sui social l’Amministrazione spiega: “In questi giorni, l’operato degli ultimi mesi è stato gravemente danneggiato, comportando un ulteriore dispendio di risorse sia economiche che umane per garantirne il ripristino. Il Comune di Aosta sporgerà denuncia verso ignoti per trovare i responsabili che si celano dietro a questi atti vandalici, poiché azioni di questo tipo danneggiano la comunità nella quale viviamo e per la quale contribuiamo quotidianamente come cittadini”.

Giusto ieri, in conferenza stampa, l’assessora allo Sviluppo economico Alina Sapinet spiegava: “Quest’anno il Comune ha deciso una spesa molto maggiore rispetto agli scorsi, soprattutto per quanto riguarda la vigilanza, la sorveglianza ed il monitoraggio H24 delle aree del Marché. La zona, infatti, è aperta e va sorvegliata, mentre gli scorsi anni al Teatro romano c’era la possibilità di chiudere il cancello”.

Il muro imbrattato in via Forum, ad Aosta
Il muro imbrattato in via Forum, ad Aosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte