L’Associazione Hikikomori Italia avrà una sede anche in Valle d’Aosta

Grazie al sostegno del progetto interregionale Movi-Menti, e le cooperative partner Noi e Gli Altri e Enaip VdA, l'Associazione Hikikomori Italia Genitori onlus avrà una propria sede anche in Valle d’Aosta per offrire supporto alle famiglie con ragazzi che hanno deciso di ritirarsi dal mondo esterno.
adolescenti
Società

Grazie al sostegno del progetto interregionale Movi-Menti, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, l’Associazione Hikikomori Italia Genitori onlus avrà una propria sede anche in Valle d’Aosta.

Il percorso è iniziato nel marzo 2021 con l’organizzazione della tavola rotonda online “Adolescenti e giovani a rischio: ritiro sociale e Hikikomori”, che aveva rappresentato un momento di riflessione e analisi del fenomeno legato all’isolamento e ritiro sociale dei giovani, fenomeno in espansione anche in Valle d’Aosta.

L’incontro era finalizzato a dare informazioni in merito all’esperienza e operato dell’Associazione Hikikomori Italia Genitori, per dare vita ad una sezione locale. L’associazione offre infatti supporto a migliaia di famiglie in Italia alle prese con ragazzi che hanno deciso di ritirarsi dal mondo esterno, abbandonando qualsiasi tipo di legame nella vita reale per auto-isolarsi nella propria abitazione.

L’iniziativa aveva visto poi la raccolta di segnalazioni di interesse, sul territorio valdostano, da parte di genitori, operatori sociali e insegnanti. La cooperativa Noi e Gli Altri e la cooperativa EnAip VdA, partner del progetto Movi-Menti, si sono occupate della raccolta delle richieste che hanno portato ora all’attivazione della sezione valdostana dell’Associazione “Hikikomori Italia Genitori, presieduta a livello nazionale da Elena Carolei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati