Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 13 Aprile 2021 18:14

Mobilità sostenibile, Saint-Christophe rinnova l’adesione a Boudza-té

Saint-Christophe - Nella prima edizione i venti partecipanti hanno percorso oltre 7mila km per recarsi al lavoro. Anche quest’anno, ci si potrà muovere a piedi o in bicicletta, dal 1° maggio al 15 novembre 2021, per recarsi a scuola o al lavoro, e vedersi riconosciuto un premio per questo impegno.

Biciletta - pista ciclabile

Sono stati una ventina i residenti nel Comune di Saint-Christophe, che nel primo anno di adesione al progetto, hanno deciso di partecipare percorrendo complessivamente percorso oltre 7mila km per recarsi al lavoro.

L’amministrazione comunale, per il secondo anno, ha deciso di aderire all’iniziativa.

Anche quest’anno, ci si potrà muovere a piedi o in bicicletta, dal 1° maggio al 15 novembre 2021, per recarsi a scuola o al lavoro, e vedersi riconosciuto un premio per questo impegno.

Ai partecipanti saranno erogati gli incentivi seguenti: residente nelle località Bagnères, Gallesio, La Cure (zona Municipio), Coutateppaz, Frissonière, Le Lou e frazioni alte con bicicletta normale: 0,25 € a chilometro;  residente nelle località Bagnères, Gallesio, La Cure (zona Municipio), Coutateppaz, Frissonière, Le Lou e frazioni alte con bicicletta a pedalata assistita: 0,20 € a chilometro;  residente sotto le località Bagnères, Gallesio, La Cure (zona Municipio), Coutateppaz, Frissonière, Le Lou e le frazioni alte con bicicletta normale: 0,20 € a chilometro e residente sotto le località Bagnères, Gallesio, La Cure (zona Municipio), Coutateppaz, Frissonière, Le Lou e frazioni alte con bicicletta normale: 0,15 € a chilometro.

“Riproponiamo questo progetto – commenta l’assessore allo sport Massimo Martini – e speriamo che sia confermata o migliorata la risposta da parte della popolazione. Senza dubbio, si tratta di un’iniziativa interessante e positiva sia nei confronti dell’ambiente sia del benessere individuale. Le riconosciamo una valenza sportiva, sociale e sanitaria, considerati i benefici che l’attività fisica porta alla salute”.

A chi effettuerà il percorso a piedi, sarà riconosciuto un incentivo equivalente a quello della bicicletta normale.
Il tetto massimo giornaliero è di 5  euro; quello mentile di 60 euro. Il Comune corrisponderà gli incentivi sotto forma di rimborso su spese effettuate negli esercizi commerciali operanti sul territorio comunale. Le spese potranno essere sostenute fra il 1° dicembre 2021 e il 31 marzo 2022.
Ogni partecipante dovrà dichiarare, mensilmente e utilizzando la modulistica appositamente predisposta, il numero e la tipologia dei chilometri percorsi. Gli spostamenti saranno documentati anche tramite una specifica App. Per aderire al progetto è necessario iscriversi con i moduli predisposti a tal fine, da consegnarsi in Municipio.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo