Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 11 Dicembre 2020 10:12

Sabato 12 dicembre in Via Vevey scatta la Spesa sospesa contadina

Aosta - L'iniziativa solidale di Coldiretti coinvolge le aziende agricole presenti nella mattinata sul lato nord della via. Con la spesa sospesa contadina sarà possibile donare cibo a Km zero da destinare alle famiglie più bisognose.

Spesa sospesa ColdirettiSpesa sospesa Coldiretti

Per aiutare a combattere le nuove povertà e offrire ai piu’ bisognosi un Natale sereno scatta in tutta Italia nel fine settimana la speciale mobilitazione degli agricoltori di Campagna Amica con l’iniziativa la “Spesa sospesa del contadino”. L’iniziativa di solidarietà si svolge anche in Valle d’Aosta e in particolare nella mattinata di sabato 12 dicembre presso l’agrimercato di Via Vevey ad Aosta.

Tutti i cittadini che faranno la spesa presso le aziende agricole che partecipano al mercato potranno decidere di donare cibo e bevande alle famiglie più bisognose sul modello dell’usanza campana del “caffè sospeso”, quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente che verrà dopo. In questo caso si tratta però di frutta, verdura, farina, formaggi, salumi o altri generi alimentari Made in Italy, di qualità e a km zero che gli agricoltori di Campagna Amica andranno a consegnare gratuitamente ai destinatari.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo