Società

Ultima modifica: 18 Aprile 2019 22:00

Teleriscaldamento, approvato il progetto per il secondo lotto ad Aosta

Aosta - Il programma – si legge in una nota del Comune – prevede la prosecuzione della rete in viale Europa, via Volontari del Sangue e via Sinaia, fino ad arrivare in via Montmayeur. Altri interventi sono previsti in via Chavanne, via Grand Eyvia e corso Lancieri.

Gli scavi di Telcha

È stato approvato oggi – giovedì 18 aprile – dalla Giunta comunale di Aosta il progetto esecutivo “Rete di teleriscaldamento di Aosta – Lotto n. 2 – Estensione 2019”, trasmesso a inizio d’anno dalla società Techa che sta realizzando l’opera.

Il programma – si legge in una nota da piazza Chanoux – prevede la prosecuzione della rete in viale Europa, via Volontari del Sangue e via Sinaia, fino ad arrivare in via Montmayeur. Altri lavori sono previsti in via Chavanne, comprendendo l’attraversamento della ferrovia, per raggiungere via Grand Eyvia e corso Lancieri, nella zona sportiva di regione Tzambarlet.

Verranno inoltre realizzati, sempre all’interno dello stesso lotto, i tratti secondari di via Guido Rey e di via Chambéry – nel tratto da via Lys alla rotonda di viale Partigiani – nonché il collegamento tra i tratti esistenti da via Monte Pasubio a piazza Roncas, percorrendo via Tourneuve.

In corso d’anno – spiega ancora l’amministrazione – potrebbe anche concretizzarsi la possibilità di allacciare la Questura di Aosta, a partire dalla dorsale di via Chambéry lungo via San Michele.

Durante l’intervento l’Area dirigenziale T1 del Comune procederà di pari passo con Telcha sia fornendo indicazioni per la tutela delle tubazioni delle reti comunali idrica e fognaria sia procedendo a eventuali sostituzioni di tratti dell’acquedotto.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>