Ben Rothery e Sara McCormack vincono il Gran Paradiso Vertical

A Valsavarenche 79 concorrenti hanno corso la gara di 3,9 chilometri partita dal rifugio Tètras Lyre. La prova maschile è stata dominata da Rothery, seguito da Pietro Segor e Joël Janin. Al femminile, trionfo per McCormack davanti a Borzani e Collavo.
I top runner maschili e femminili del Gran Paradiso Vertical
Sport

Penultima prova del Défi Vertical, oggi – sabato 2 settembre –, a Valsavarenche, dove 79 concorrenti hanno corso il Gran Paradiso Vertical. La gara di 3,9 chilometri, partita dal rifugio Tètras Lyre con arrivo posto alcune centinaia di metri sopra il Vittorio Emanuele, è stata vinta da Ben Rothery e Sara McCormack.

La prova maschile è stata dominata da Rothery che ha chiuso in 43’54” e con un minuto e 55 secondi di vantaggio su Pietro Segor. Terzo gradino del podio per Joël Janin staccato di 1’59” ma che ha incrementato il vantaggio nella classifica del circuito su Andrea Gorret, quarto a 2’54”. Quinta posizione per Fabien Champrétavy, staccato di 3’30”.

McCormack si è invece aggiudicata il vertical femminile con il crono di 48’42”, valsole il settimo posto assoluto. Anche in questo caso vittoria netta su Lisa Borzani che è arrivata in 55’05”. Terzo posto per Giulia Collavo (57’18”), quarto e quinto per Stéphanie Béthaz (1 ora 00’38”) e Giuseppina Marconato (1 ora 01’48”), le prime due atlete dell’attuale classifica del Défi Vertical.

Il circuito regionale di gare di sola salita si chiuderà domenica 15 ottobre con il vertical Mont Mary. Al termine della prova di Saint-Christophe, le premiazioni finali del Défi Vertical e del Tour Trail Valle d’Aosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte