Sport

Ultima modifica: 16 Luglio 2019 9:33

Collé, Turini, Canepa: valdostani “Ultra” nel weekend

Aosta - La coppia Collé-Turini conquista le Dolomiti nella Dolomyths Run Ultra da 61,2 km. Canepa vince entrambe le tappe e la classifica finale dell’UTTJ – Un tour en terre du Jura.

Franco Collé Dolomyths Foto di Mattia Rizzi e Raffaele MerlerFranco Collé Dolomyths Foto di Mattia Rizzi e Raffaele Merler

Valle d’Aosta, terra di ultratrailer. L’ennesima conferma arriva dal weekend appena concluso dove, oltre alle belle prestazioni di Borzani, Cheraz, Cugnetto, Negra e Canale al Gran Trail Courmayeur, altri tre top runners di chez nous brillano e sbaragliano tutta la concorrenza: Franco Collé, Giuditta Turini e Francesca Canepa tornano dalle Dolomiti e dal Jura con tre vittorie.

Collé-Turini conquistano le Dolomiti

La coppia Collé-Turini ha conquistato le Dolomiti nella DoloMyths Run Ultra, 61,2 km con 3.380 metri di dislivello attorno al gruppo montuoso del Sella. Per Collé, felice di ritrovare buone sensazioni, la gara è stato un continuo testa a testa con altro atleta di livello, Marco De Gasperi, che ha battagliato con il gressonaro fino all’ultima discesa, dove ha accusato un ritardo di 3’01” rispetto alle 6h17’01” totali di Collé. Sul podio sale anche Giovanni Tacchini, terzo in 6h26’22”. Dominio totale, invece, per Giuditta Turini, che ha comandato dall’inizio alla fine senza che le avversarie più dirette potessero impensierirla. Il suo 7h47’35” rappresenta addirittura il 15° tempo assoluto; per trovare la seconda classificata, la brasiliana Lara Martins, si è dovuto aspettare quasi mezz’ora, e poi altri nove prima della terza, Francesca Perrone.

Giuditta Turini Dolomyths Foto di Mattia Rizzi e Raffaele Merler
Giuditta Turini Dolomyths Foto di Mattia Rizzi e Raffaele Merler

Francesca Canepa “pigliatutto” all’UTTJ

Le vesciche della Western non sono ancora del tutto guarite, ma Francesca Canepa non si ferma e vince l’UTTJ – Un tour en terre du Jura, gara in due tappe da 70 e 45 km per un totale di 7.000 metri di dislivello. Canepa lascia alle avversarie solamente le briciole, vincendo entrambe le tappe e, quindi, anche la classifica finale. La prima giornata si è conclusa in 8h53’57”, con un quarto d’ora di vantaggio su Sophie Mourot e 48’ su Agathe Lebel. Il giorno dopo le gambe della valdostana non hanno risentito dei 70 km ed hanno viaggiato a dovere, portandola al traguardo in 6h37’35”, con 10’ di vantaggio sulla Mourot e 22’ su Audrey Marchand. La classifica finale dice Canepa prima in 15’31’32” (13° tempo assoluto), Sophie Mourot seconda in 15h56’56” e Agathe Lebel terza in 16h52’54”.

Francesca Canepa UTTJ foto Facebook
Francesca Canepa UTTJ foto Facebook

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>