Finisce la favola del Chievo Verona. Pellissier: “È uno dei giorni più tristi della mia vita”

A darne notizia è una delle bandiere del club, il primatista di presenze in A con la società e già capitano Sergio Pellissier, che ha affidato il suo sfogo ad un lungo post si Instagram. Ieri, sabato 21 agosto, sono scaduti i termini per l’acquisizione della società da parte di una nuova proprietà.
Sergio Pellissier - foto Facebook A.C. ChievoVerona
Sport

È finita la “favola” del Chievo Verona, società di calcio protagonista – tra le altre categorie – di 17 stagioni in serie A.

Ieri, infatti, sabato 21 agosto, scadevano i termini per l’acquisizione della società da parte di una nuova proprietà che avrebbe permesso ai clivensi di iscriversi alla serie D, a seguito della crisi societaria.

A darne notizia è una delle bandiere del club, il primatista di presenze in A con la società e già capitano Sergio Pellissier, che ha affidato il suo sfogo ad un lungo post si Instagram.

“Oggi purtroppo è conclusa la storia di quella società che mi ha dato tantissimo – scrive Pellissier -. Oggi è uno dei giorni più tristi della mia vita. Ci ho provato con tutte le forze e speravo veramente di riuscire a ripartire con un’altra società e continuare questa storia fantastica, sarebbe stato meraviglioso. Ma purtroppo non ce l’ho fatta”.

Per salvare la società, l’ex calciatore valdostano – attualmente dg del Rovigo -, era intenzionato a guidare una “cordata” di imprenditori all’investimento. Ma le cose sono andate diversamente, nessuna manifestazione di interesse è stata depositata.

“Credevo ci fossero più persone pronte a dare tutto per salvaguardare un patrimonio di questa città e del calcio in generale ma non è stato così – prosegue Pellissier -. Non ho rammarichi ma ho scoperto più di una persona che però mi è stata al fianco ed ha cercato di lottare fino all’ultimo per darmi la possibilità di raggiungere il mio sogno. A queste persone non posso dire che grazie. Ci abbiamo provato. Solo mi dispiace aver avuto pochissimo tempo e un periodo veramente complicato per poter trovare sponsor. Addio mio amato Chievo e per me sarai sempre la squadra più importante della mia vita”.

https://www.instagram.com/p/CS1WJcEDmig/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport