Pioggia di medaglie valdostane agli Italiani giovanili di Ciclocross

La rassegna - andata in scena a Castello Roganzuolo-San Fior - consegna l’oro a Sofia Guichardaz e Mattia Agostinacchio nella Team relay, l’argento di Agostinacchio, e due bronzi, di Elisa Giangrasso e Sofia Guichardaz, nell’individuale.
Sofia Guichardaz
Sport

Un oro, un argento e due bronzi. Questo il bottino della spedizione valdostana ai Campionati italiani giovanili di Ciclocross, andati in scena ieri e oggi – sabato 28 e domenica 29 gennaio -, a Castello Roganzuolo-San Fior, in provincia di Treviso.

La rassegna consegna l’oro a Sofia Guichardaz e Mattia Agostinacchio nella Team relay, l’argento di Agostinacchio, e due bronzi, di Elisa Giangrasso e Sofia Guichardaz, nell’individuale.

Quest’oggi, titoli individuali in palio e, nelle Donne Allievi secondo anno, terza posizione di Guichardaz (Guerciotti Development; 32’42”2), nella gara vinta da Elisa Ferri (Pradipozzo; 31’40”3) davanti a Sabrina Rizzi (32’13”1). Al 10° posto Chantal Cuaz (Cicli Fiorin; 34’31”4). Al maschile, piazza d’onore di Agostinacchio (Guerciotti Development; 34’28”2), con oro a Mattia Proietti Gagliardoni (Foligno; 33’37”8), e terza posizione di Ettore Fabbro (Jam’s Bike; 34’38”2). In 37° posizione Kristian Blanc (Xco Project; 39’13”9).

Negli Allievi Donne primo anno, bronzo di Elisa Giangrasso (Guerciotti Development; 33’55”3), con oro a Giorgia Pellizzotti (Sanfiorese; 32’52”7) e argento a Elisa Bianchi (Team Piton; 33’35”6).

Negli Esordienti Donne primo anno, oro a Beatrice Maifré (Melavì; 34’48”1); in settima posizione Melanie Bosonin (Cicli Fiorin; 37’53”4).

Ieri, nella Team relay, gradino alto del podio alla Guerciotti Development (27’56”), che ha schierato Andrea Tarallo, Giovanni Bosio, Sofia Guichardaz e Mattia Agostinacchio; argento alla Sanfiorese (Da Rios, Tocchet, Tambosco, Deon; 28’06”) e bronzo al Mosele (Martini, Sanarini, Genovese, Zanadrea; 28’46”).

Coppa del Mondo Ciclocross

Ultima tappa della Coppa del Mondo di Ciclocross, oggi, a Besançon (Francia), con successo negli Under 23 dell’olandese Tibor Del Grosso (48’56”). In 26ª posizione Filippo Agostinacchio (Selle Italia Guerciotti Development; 51’44”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte