Sport di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 25 Gennaio 2021 21:55

Federica Brignone quinta nello slalom gigante di Kranjska Gora

Brignone recupera una posizione rispetto alla prima manche. La gara va alla compagna di squadra Marta Bassino, alla quarta vittoria in carriera.

Federica Brignone nella discesa di St AntonFederica Brignone nella discesa di St Anton

Nella giornata di Marta Bassino, alla quarta vittoria in carriera in Coppa del Mondo, Federica Brignone si deve accontentare della quinta posizione. Finisce così, con una superba Tessa Worley al secondo posto e la svizzera Michelle Gisin terza, il primo dei due slalom giganti in programma nel weekend a Kranjska Gora.

La valdostana sesta dietro alla Worley nella prima manche, riesce a recuperare una posizione. Purtroppo un errore non le consente di fare meglio. Alla fine chiude con un distacco di 2”10 dalla compagna di squadra. Nonostante la prestazione da urlo della francese, la Bassino riesce a perdere appena 5 centesimi da Worley (+0.80), realizzando il secondo miglior tempo di manche. Al terzo posto c’è Michelle Gisin, staccata di 1″46 dall’azzurra. Restano giù dal podio sia Petra Vlhova, quarta a 1”58, che Mikaela Shiffrin,, finita sesta a 2”18.

Bassino si riprende la vetta della classifica di gigante con 300 punti, seguita da Federica Brignone a 250. Terza Gisin a 192, quarta Worley a 191, quinta Shiffrin a 190.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo