Trail, Paolo Pajaro e Francesca Canepa vincono alla Sila3Vette

Nella sfida sui monti della Sila, Pajaro ha tagliato il traguardo della 140 km a pari merito con Oliviero Alotto, Lucio Caroni e Piergiuseppe Monegato. Per Canepa vittoria assoluta nella 80 km nonostante le disavventure.
Francesca Canepa Sila3Vette
Sport

I valdostani nei trail – specialmente se c’è di mezzo la neve – restano gli avversari da battere. Anche nella “sfida delle nevi più a sud d’Europa”. Francesca Canepa e Paolo Pajaro sono stati grandi protagonisti nella Sila3Vette Winter Challenge, sfida sugli innevati monti della Sila, in Calabria.

Dopo la vittoria nella 80 km dell’anno scorso con la moglie Lisa Borzani, Paolo Pajaro ha alzato il tiro puntando alla gara da 140 km con 5.500 m di dislivello. Pajaro ha tagliato il traguardo insieme ad Oliviero Alotto, Lucio Caroni e Piergiuseppe Monegato dopo 26h46’, tutti primi a pari merito, accedendo così alla possibilità di partecipare alla Iditasport da 200 miglia in Alaska.

Canepa ha sbaragliato la concorrenza nell’ultra da 80 km (con circa 2700m D+), vincendo la classifica assoluta nella corsa in 12 ore esatte, addirittura quinto tempo contando anche le Fatbike. La regina dell’UTMB ha avuto non pochi disguidi – la batteria della frontale esaurita, con conseguente attesa di venire “salvata” dall’organizzazione, oltre ad un errore di percorso nel finale – ma è riuscita a mantenere oltre due ore di vantaggio su Mario Paonessa, secondo (14h08’) e quasi tre su Massimo Termite (14h45’). Con la vittoria, Canepa ha conquistato l’accesso alla Rovaniemi150 del 2022, la prima Winter Race per importanza in Europa, così come alla Iditasport in Alaska.

Nella 40 km (1280 m D+) Giovanni Giuseppe Bracotto è arrivato 7° in 7h17’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte