casseDrôle

Ultima modifica: 15 Giugno 2019 8:57

Linguine vongole, bottarga e lime

Aosta - Linguine da leccarsi i baffi aspettando il mare ed il sole

CFC E A E DACFC E A E DA

Nella fervida speranza che queste scure nubi lascino il nostro cielo libero e azzurro come la stagione imporrebbe, un angolino di mare pure tra i monti nella ricetta di oggi.

Ingredienti per due persone

180 gr di linguine

400 gr di vongole veraci

40 gr di bottarga di muggine

40 gr di prezzemolo

1 lime biologico

1 scalogno

2 spicchi d’aglio

olio evo, pepe nero

Inizierete col mettere a bollire l’acqua per la pasta. In un tegame dai bordi alti verserete un filo d’olio, aggiungerete gli spicchi di aglio in camicia, lo scalogno tagliato in due e un ciuffetto di prezzemolo; accenderete il fornello a fuoco vivo e, una volta l’olio caldo, verserete le vongole, che avrete fatto spurgare in precedenza in acqua e sale. Coprirete le vongole con un coperchio e lascerete che si aprano tutte quindi spegnerete il fuoco. Dovrete sgusciare le vongole una ad una gettando le conchiglie e conservando l’acqua che avranno rilasciato in padella, avendo l’accortezza di filtrarla con un colino a maglia fine, per eliminare l’eventuale sabbia e le verdure. Conserverete le vongole da parte.

Laverete il lime accuratamente e ne grattugerete la buccia. Triterete il prezzemolo non troppo finemente. Grattugerete la bottarga con una grattugia da carote.

Getterete la pasta e la scolerete a metà cottura, risottandola poi nell’acqua delle vongole. Verso la fine della cottura, quando la pasta risulterà molto al dente, aggiungerete la metà della bottarga e le vongole sgusciate.

Impiatterete le linguine condendole con lo straordinario sughino che si sarà creato, aggiungerete il resto della bottarga, un pizzico di prezzemolo e la buccia del lime e un filo d’olio evo.

Mangiatela ben calda e ricordate sempre: il cibo è vita quindi meglio che sia buono!

 

Un commento su “Linguine vongole, bottarga e lime”

  • Mara Postiglioni says:

    Ottima idea. Meglio precisare il prezzo della bottarga di muggine, che incide in modo determinante sul costo del piatto
    Infatti una buona bottarga di muggine può raggiungere il prezzo do € 250 al kg. pertanto il piatto, eccellente senza dubbio, può risultare un pochino caruccio.
    Da sapere.
    Mi piacerebbe rimanere in contatto per scambio di idee.
    Grazie e buona giornata
    Mara

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>