casseDrôle di Francesco Corniolo |

Ultima modifica: 22 Maggio 2020 17:28

Strudel veloce di mele

Aosta - Un dessert buono e veloce per i vostri pranzi in famiglia.

Strudel veloce di meleStrudel veloce di mele

La stagione delle mele è ormai finita ma sappiamo bene che questo frutto è capace di conservarsi bene per tutto l’inverno se, per mantenerlo, si osservano semplici regole quali: lasciarlo al fresco e al buio. Capita così di avere ancora qualche mela residua in cantina, quelle mele bruttine, dalla buccia raggrinzita e dai colori ormai pastello; queste mele concentrano il fruttosio che in esse risiede e diventano dolci e farinose. Oggi le useremo per creare un dessert davvero gustoso e soprattutto veloce nella sua creazione.

Ingredienti per uno strudel per 6 persone

8 mele ( o 4 se le dovete acquistare e non sono quelle descritte in precedenza )

100 gr di uvetta passa

60 gr di granella di nocciole ( ma potete utilizzare anche mandorle, noci o pinoli )

10 cl di brandy

1 rotolo di pasta sfoglia rotondo

1 uovo

50 gr di zucchero

30 gr di burro

20 cl di vino bianco

Inizierete con il mettere a bagno l’uva passa nel brandy allungato con un poco di acqua, sino a coprire bene ogni chicco, l’uvetta dovrà deidratarsi per almeno 30 minuti.

Sbuccerete le mele facendole in pezzi grossolani e mettendole poi in una casseruola con il burro e lo zucchero. A fuoco molto alto, ad inizio cottura, sfumerete con il vino bianco. Farete cuocere la frutta per 15 minuti, non dovrà divenire una marmellata ma si dovranno conservare dei bei pezzettoni.

Trascorsi 10 minuti di cottura potrete aggiungere alle mele l’uvetta e la granella di nocciole.

Lascerete intiepidire il composto per 15 minuti.

Stenderete la pasta sfoglia ed al suo centro verserete il ripieno che avrete confezionato.

Chiuderete i bordi della pasta sfoglia come fosse un pacchetto regalo: piegando prima i lati orizzontali, uno sull’altro e poi quelli verticali, avendo cura di chiudere bene lo strudel.

Ora sarà il momento di girarlo, di modo che le chiusure non rimangano a vista ma passino nel lato inferiore. Per girarlo sarà sufficiente passarlo da un foglio di carta da forno ad un altro capovolgendolo.

Sbatterete l’uovo incorporandovi 2 cucchiaini di zucchero semolato quindi, con l’aiuto di un pennello da cucina, lo spennellerete su tutta la superficie.

In forno a 180 gradi per 25 minuti ma solo dopo aver praticato qualche taglio sulla pasta sfoglia, per far sì che non esploda in cottura.

Servirete tiepido oppure freddo, secondo il vostro gusto, con una cucchiaiata di panna montata poco zuccherata.

Ecco servito il vostro dessert, bello, buono e veloce.

Come sempre un buon fine settimana a tutti e ricordate sempre: il cibo è vita quindi meglio sia buono!

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>