Comunali, per soli 7 voti Patrick Thuegaz si prende Issogne

Sconfitto il sindaco uscente Battistino Delchoz. "Non era facile" commenta a caldo Thuegaz "Cinque anni fa il sindaco aveva vinto con 240 voti di vantaggio sull'altra lista."
Patrick Thuegaz
Elezioni Comunali Valle d’Aosta 2020

Sorpresa a Issogne, dove il sindaco uscente Battistino Delchoz perde la poltrona per soli sette voti. Il nuovo primo cittadino del comune è l’ingegnere, dipendente regionale, Patrick Thuegaz, 42 anni. 

“Non era facile” commenta a caldo Thuegaz “Cinque anni fa il sindaco aveva vinto 240 voti di vantaggio sull’altra lista. E’ stata una campagna elettorale incredibile, credo che a fare la differenza siano stati i tanti incontri con la popolazione fatti”.

Thuegaz si è già presentato in Municipio, pronto a raccogliere dal sindaco uscente il testimone. “Gli rinnovo i miei complimenti. Ora si parte, abbiamo tanto da lavorare”.

Fra le prime criticità da affrontare c’è, spiega Thuegaz, l’acquedotto. “Le analisi chimiche dell’acqua sono leggermente sballate, è un problema da risolvere già domani. C’è poi un problema di personale, sotto organico in comune, il bilancio e i progetti rimasti in sospeso durante il periodo elettorale”.

Con 441 preferenze la lista Pour Issogne porta in consiglio comunale la vice di Thuegaz, Cinzia Dublanc, Daniela Gionco (181), Diego Borettazz (126), Tania Pinet (103), Joan Cout (96), Tiziana Pinet (80), André Cretier (67), Luca Pinet (57), Roger Vuillermin (52) e Melany Pinet (50). In minoranza – 434 preferenze –  con il sindaco uscente Battistino Delchoz vanno il vice Valter Borettaz, Luca Ganis (129) e Daniele Porté (99).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte