Alla Saison Culturelle il concerto “ADN Baroque”

Ad esibirsi, martedì 18 aprile alle 20.30, saranno il controtenore Théophile Alexandre e il pianista Guillaume Vincent che porteranno sul palco le musiche di Handel, Purcell, Porpora, Vivaldi, Scarlatti e Bach.
ADN BAROQUE

Nell’ambito della Saison Culturelle 2022/2023, il teatro Splendor ospita il controtenore Théophile Alexandre e il pianista Guillaume Vincent per il concerto “ADN Baroque”, inizialmente previsto per martedì 13 dicembre 2022. I due porteranno in scena, martedì 18 aprile alle 20.30, uno spettacolo piano-voce con un approccio intimista e minimalista sulle note di Handel, Purcell, Porpora, Vivaldi, Scarlatti e Bach. In 21 pezzi, come i 21 grammi del peso dell’anima umana, trasporteranno lo spettatore nel cuore del nostro DNA emozionale in un moderno racconto sull’umano, esplorando questi sentimenti in chiaroscuro, sentimenti che ci animano, ci lacerano e fanno di noi esseri così perfettamente imperfetti che siamo.

In preparazione all’evento è previsto un momento di ascolto e approfondimento musicale, curato da Liliana Balestra, che ha lo scopo di preparare gli spettatori ad un ascolto più attivo fornendo loro informazioni che consentano di comprendere meglio il contesto culturale di cui le opere in programma sono espressione. L’appuntamento, dal titolo “Prima del concerto“, è per questa sera, lunedì 17 alle 18, presso la Sala conferenza della Biblioteca Regionale di Aosta.

Gli artisti

Théophile Alexandre da dieci anni calca i palcoscenici più belli del mondo (Philharmonie de Paris, Lincoln Center New York, Opéra de Versailles, Lille, Bordeaux, Fenice de Venise, Théâtre des Champs-Élysées, Concertgebouw di Amsterdam, Opere di Berna, Ottawa…), alternando repertori barocchi (Vivaldi, Purcell, Bach…), classici (Gluck, Mozart, Haydn…) e contemporanei (Lavandier, Macé, Moultaka…) con prestigiosi direttori (W. Christie, G. Garrido, S. d’Hérin, C. Grapperon, socio di L. Equilbey, F. Lasserre, P. Cohën-Akenine, ecc.).

Diplomato al Conservatorio di Parigi, rivelazione di Adami e delle Victoires de la Musique Classique, Guillaume Vincent si esibisce come solista sui palcoscenici più prestigiosi (Tokyo Suntory Hall, London Barbican Hall, Théâtre des Champs-Élysées, Salles Pleyel e Gaveau, Budapest Palace of Arts, Qatar Opera House a Doha, Simón Bolívar Hall a Caracas, ma anche Tianjin, Pechino o Teheran…) e con le maggiori orchestre (Filarmoniche di Budapest e Kanagawa, Orchestre di Bordeaux, Lille, Tolosa, BBC Symphony Orchestra.. .). Riconosciuto musicista da camera, suona regolarmente con A. Dumay, R. Capuçon, L. Berthaud, E. Moreau, J-F. Heisser, D. Kadouch, A. Laloum, Hermès e Ardeo quartets…. Dopo i suoi dischi con Naïve e Warner, ADN BAROQUE è la sua quinta registrazione, acclamata ovunque dalla critica.

Info e biglietti

I biglietti sono acquistabili online e al punto vendita della Saison Culturelle, presso il MAR, Museo Archeologico Regionale, in Piazza Roncas ad Aosta, aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 13.30 alle ore 18.30. Il costo è di 15 euro per il biglietto intero, mentre di 10 euro per quello ridotto.

Lo spettacolo è incluso nell’abbomento MIX GIALLO.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte