Torna la campagna Arpa “Che aria respiri?”

Inizialmente dedicata alle Associazioni di tutela della Salute e dell’Ambiente, la campagna torna a rivolgersi ai cittadini, invitati ad utilizzare gli Airbeam 2 dal 15 novembre al 15 dicembre per “carpire” la qualità dell’aria che si respira ogni giorno.
Airbeam - foto Habitat Map
Ambiente

Torna, dopo la “versione” estiva realizzata nei mesi di giugno e luglio, la campagna di sensibilizzazione dei cittadini sul tema della qualità dell’aria “Che aria respiri? Scoprilo con gli Airbeam 2!”, nella veste invernale, lanciata da Arpa Valle d’Aosta.

Inizialmente dedicata alle Associazioni di tutela della Salute e dell’Ambiente, la campagna torna a rivolgersi ai cittadini, invitati ad utilizzare gli Airbeam 2 – i rilevatori dalla caratteristica forma a “fantasmino” – durante i propri spostamenti per “carpire” la qualità dell’aria che si respira ogni giorno.

L’attrezzatura verrà consegnata ai partecipanti interessati, utilizzata nel corso di una settimana – dal 15 novembre al 15 dicembre – e al termine delle quali dovrà essere riportata in sede. Chi desidera aderire al progetto dovrà compilare entro il prossimo 31 ottobre il modulo on line sul sito di Arpa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Ambiente

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte