Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 13 Maggio 2021 10:21

“Che aria respiri?”, Arpa lancia una campagna a misura di cittadino

Aosta - Dopo l’iniziativa del settembre 2020, Arpa ripropone la campagna estendendola però a tutti i cittadini attraverso l’impiego degli "Airbeam", microsensori portatili di polveri fini che saranno utilizzati dai partecipanti per due settimane, dal 7 al 21 giugno.

Airbeam - foto Habitat MapAirbeam - foto Habitat Map

Che aria respiriamo ogni giorno? E di che qualità? Queste domande, da sempre, sono al centro dell’attività di Arpa Valle d’Aosta, l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, che dopo aver lanciato campagna di sensibilizzazione “Scopri che aria respiri!” nel settembre 2020 ha deciso di passare alla “fase 2”.

Facendo seguito all’iniziativa, all’epoca rivolta alle sole Associazioni che operano nel settore della tutela della Salute e dell’Ambiente, Arpa ripropone la campagna estendendola ora a tutti i cittadini.

Che aria respiri? Scoprilo con gli Airbeam 2!” verrà realizzata attraverso l’impiego di microsensori portatili di polveri fini e chi desidererà aderire al progetto dovrà compilare entro il prossimo 25 maggio il modulo online.

Gli Airbeam 2 – lo strumento richiede l’impiego di un cellulare con sistema operativo Android – verranno consegnati ai partecipanti che potranno così utilizzarli nel corso di due settimane, dal 7 al 21 giugno, durante i propri spostamenti e le proprie attività. Al termine del periodo in cui verranno effettuate le misurazioni, sarà necessario riportare l’Airbeam alla sede Arpa, previo appuntamento telefonico con i tecnici dell’Agenzia.

Airbeam - foto Habitat Map
Airbeam – foto Habitat Map

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo