VIDEO Cronaca

Ultima modifica: 27 Agosto 2020 19:10

Alpinisti caduti sul Rosa, oggi il terzo in cinque giorni: “Usate i ramponi”

Aosta - Il Soccorso Alpino Valdostano è intervenuto nella zona sotto la capanna Gnifetti (3.647 metri) per recuperare uno scalatore con sospetta frattura di una gamba. L’assenza di neve rende i ghiacciai particolarmente scivolosi.

Tempo di lanciare la video-testimonianza sul mancato uso dei ramponi sui ghiacciai del Monte Rosa e, nella giornata di oggi, giovedì 27 agosto, il Soccorso Alpino Valdostano è intervenuto su quella stessa montagna, nella zona sotto la capanna Gnifetti (3.647 metri), per recuperare un alpinista con una sospetta frattura di una gamba, a seguito di una caduta.

Si tratta – fanno sapere dal Sav – del terzo intervento del genere in zona negli ultimi cinque giorni (uno ha interessato l’ex sottosegretario al Lavoro, Luigi Bobba). Agli alpinisti i soccorritori raccomandano la massima prudenza e l’utilizzo dei ramponi nell’affrontare tratti di ghiacciaio che – sottolineano – in questi giorni risultano particolarmente scivolosi a causa dell’assenza di neve.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo