VIDEO Cronaca

Ultima modifica: 25 Marzo 2021 11:09

Bloccati sulla via ferrata in Valgrisenche, recuperati dal Soccorso alpino

Valgrisenche - L'elicottero è intervenuto, a quota 2.700 metri, quando non mancava molto al calar dell'oscurità. A contattare la centrale unica sono stati i diretti interessati, in difficoltà a proseguire. Nessuna necessità di intervento sanitario.

Il Soccorso Alpino Valdostano è intervenuto in elicottero oggi, mercoledì 24 marzo, quando non mancava molto al calar dell’oscurità, per recuperare tre persone bloccate sulla via ferrata a Valgrisenche, a quota 2.700 metri. A contattare la centrale unica sono stati i diretti interessati, che si sono trovati in difficoltà a proseguire e hanno valutato di chiedere aiuto, visti i tempi lunghi che la discesa a ritroso sulla via stessa avrebbe richiesto e i rischi legati ad un pernottamento in quota.

Sono state necessarie tre verricellate per trarre a bordo di “Sierra Alfa 1” i tre scalatori, che non hanno comunque avuto bisogno di intervento sanitario una volta a terra. Dal Sav sottolineano che, nonostante le giornate di condizioni meteo favorevoli, le condizioni in quota sono ancora invernali con presenza di neve e temperature anche basse. Un fattore che deve indurre all’attenzione nell’equipaggiamento e nella valutazione degli itinerari.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo