Coronavirus, un solo decesso in 24 ore. Crescono sempre più i guariti

Sei in più i positivi, ma crescere in modo sistematico sono i guariti che arrivano ora a 331, 42 in più rispetto a ieri, dato che assomma i 127 clinicamente guariti e i 204 che hanno ricevuto il secondo tampone negativo, sempre nella fascia di età che va da 1 a 103 anni.
coronavirus
Cronaca

Superato il picco e arrivati al “plateau”, come spiegava ieri il coordinatore dell’emergenza Luca Montagnani, continuano a salire i numeri legati all’epidemia Covid-19 in Valle.

Aumentano ancora, anche se di una sola unità rispetto a ieri, i decessi che arrivano a 121, come si legge dal bollettino odierno emanato dall’Unità di crisi. I deceduti sono 64 uomini e 57 donne, 74 dei quali morti in ospedale e …47sul territorio regionale, mentre la fascia d’età dei va dai 45 ai 100 anni. 

In salita anche il numero dei contagiati Covid +, che oggi fa segnare 964  positivi, sei in più rispetto ai 958 di ieri. A salire è però anche il numero dei tamponi risultati negativi che raggiunge quota 2.408 Nelle ultime 24 ore il Laboratorio dell’ospedale “Parini” di Aosta ha esaminato 67 tamponi, mentre 50 sono quelli inviati fuori regione.

Ma crescere in modo sistematico è anche il trend dei guariti che arrivano ora a 331, quindi 42 in più rispetto a ieri (289), dato che assomma i 127 clinicamente guariti e i 204 che hanno ricevuto il secondo tampone negativo, sempre nella fascia di età che va da 1 a 103 anni.

Sono 99 le persone positive ricoverate nei reparti Covid, 64 al “Parini” e 35 all’Isav di Saint-Pierre, mentre sono 12 i pazienti in Terapia intensiva e 528 i positivi in isolamento domiciliare.

Continua ad aumentare anche il numero delle persone in isolamento domiciliare precauzionale via ordinanza firmata dai sindaci, e sotto sorveglianza medica, che arrivano a 3.177.

I controlli effettuati dalle forze dell’ordine, nella giornata di ieri, 16 aprile, sono stati 927 e le sanzioni elevate 24.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte