Cronaca

Ultima modifica: 23 Gennaio 2019 16:49

Operazione anti ‘ndrangheta, arrestati anche Nicola Prettico e Monica Carcea

Aosta - Carcea, 45 anni, nata a Nova Milanese (MI), è stata eletta assessore il 10 maggio 2015, così come anche Nicola Prettico, 39 anni, dipendente del Casinò di Saint-Vincent, eletto consigliere nello stesso anno.

Marco Sorbara - Monica Carcea - Nicola PretticoMarco Sorbara - Monica Carcea - Nicola Prettico

Al nome illustre del consigliere regionale Marco Sorbara, arrestato questa mattina nell’ambito dell’operazione anti ‘ndrangheta “GEEENA” condotta dai Carabinieri del Gruppo Aosta e del Raggruppamento Operativo Speciale, si aggiungono anche i nomi di altri due politici locali. Si tratta di Monica Carcea, assessore comunale di Saint-Pierre (Aosta) e Nicola Prettico, consigliere comunale di Aosta, tra gli arrestati nell’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in Valle d’Aosta. I carabinieri li hanno presi in consegna questa notte nell’ambito dell’operazione Geenna.

Carcea, 45 anni, nata a Nova Milanese (MI), è stata eletta assessore il 10 maggio 2015, così come anche Nicola Prettico, 39 anni, dipendente del Casinò di Saint-Vincent, eletto consigliere nello stesso anno.

I militari hanno eseguito una decina di misure cautelari, emesse su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Torino, nei confronti “di un sodalizio ‘ndranghetistico operante in Valle d’Aosta riconducibile, tra gli altri, a componenti della famiglia ‘Nirta-Scalzone’ di San Luca (Reggio Calabria) con collegamenti in Piemonte e Calabria”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>