Tenta di colpire un poliziotto, arrestato 38enne

I fatti ieri sera, al quartiere Cogne di Aosta. Radouane Chihi, 38 anni, è accusato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.
Un'auto della Polizia
Cronaca

Alla vista degli agenti, che erano accorsi per una lite familiare, ha dato in escandescenza e ha cercato di colpirne uno. Per questo, un 38enne di origini tunisine, è stato arrestato nella serata di ieri, martedì 17 settembre ad Aosta.

Le accuse a carico di Radouane Chihi sono di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. La Volante, dopo la chiamata al 112, era giunta nell’abitazione del Quartiere Cogne in cui era stato segnalato il diverbio familiare.

È in quel momento che Chihi ha reagito violentemente, cercando di tirare una testata a un poliziotto. Nelle concitate fasi per immobilizzarlo, un agente è rimasto ferito ad una mano e si è poi rivolto al Pronto soccorso (ove gli sono stati refertati tre giorni di prognosi).

L’uomo è stato tratto in arresto e nella mattinata di oggi, mercoledì 18, è stato condotto in Tribunale. Il fermo è stato convalidato e l’udienza in cui verrà giudicato è aggiornata al prossimo 3 ottobre (per consentire al difensore di approfondire il fascicolo). Chihi, che nel frattempo sarà sottoposto all’obbligo di firma, è noto alle forze dell’ordine per episodi simili.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte